visita il nuovo sito di Tapirulan
Tapirelax
17.07.2006
LA RIVINCITA DEGLI EROI
Secondo incontro Tapirulan-Condominio
Autore: Del

Partita surreale, quella di ieri sera. L'Allianz Arena di Castelverde doveva ospitare un infuocato ritorno, e in effetti la vigilia sembrava prometterlo. E sembrava prometterlo anche l'inizio di questa partita, con l'arbitro Ginopino che inibiva l'ingresso in campo a French (nel giubilo generale dei suoi stessi compagni di squadra) per un gravissimo episodio di mancanza di fair play (colpiva con una pallonata un avversario).

Il Condominio, vincitore della prima partita, confermava quasi in toto la compagine vincente, sostituendo il solo Porkettaro (ancora alla ricerca della sua rotula, attendiamo con trepidazione notizie in merito ad un ventilato ritrovamento) e Bruno, rimpiazzati con Ciacio e Baf. La selezione non sembrava, comunque, indebolita sulle battute iniziali, e poteva contare comunque sul supporto morale di un Porkettaro assolutamente indemoniato in panchina, pronto a orchestrare la manovra dei suoi dirigendoli come un maestro Muti e conducendoli al primo goal.

Tapirulan, la squadra degli eroi, era costretta invece ad intervenire pesantemente sul mercato di riparazione dalla defezione del Tauro (assente a suo dire per l'imminente stagione della mietitura dei cavolfiori) nonch dalla sconfitta precedente, che rischiava di costare il posto da titolare (e da presidente) a French, autore di una sciagurata partita di andata. I nuovi arrivi, Vitto e Ra, erano accreditati dalla stampa sportiva come uomini in grado di fornire il tasso tecnico e la corsa mancanti all'andata, anche se l'assenza del Tauro lasciava qualche dubbio sulla tenuta in difesa, mancando con lui all'appello diversi centimetri e quintali.

La tenuta in difesa all'inizio, in effetti, vacillava su un'incursione di LVI che, complice una svista plateale di Topus in porta, consentiva, come detto precedentemente, al Condominio di andare in vantaggio. Meritatamente, fino a quel momento. Tanto che in una serie di attacchi consecutivi il Condominio obbligava Del, nel suo periodo in porta, ad una serie di parate miracolose. Ma poi salivano agli onori della cronaca i tapirulanners con due reti, e il primo tempo si chiudeva con il risultato di 2-1 per la compagine arancione.

Nel secondo tempo la partita volgeva, come detto, verso il surreale. La squadra di Tapirulan, improvvisamente baciata dagli dei, iniziava a trovare sistematicamente la via della rete, mentre tra le file dei condmini iniziavano a tessere la loro tela i ragni malvagi del disaccordo, e dalla panchina il Porkettaro perdeva via via le redini della sua squadra, trovandosi a contestare ripetutamente l'arbitro (per il quale si parla ancora di indagini, questa volta per favori agli arancioni). La formazione di Tapirulan dominava, portando in goal tre volte Ra, tre volte French (con una serpentina che ancora oggi preferiremmo aver sognato, ma, si sa, gli incubi talvolta tracimano nella realt e da oggi per dodici anni questa serpentina ci verr raccontata fino alla nausea pi cupa...) e quattro volte un indiavolato Pigi, con pregevoli manovre, mentre dei sempre pi perplessi condmini trovavano ancora due volte il goal: nel primo caso ancora con la complicit di un Topus che, in porta, paga decisamente la scarsissima altimetria, e nel secondo caso grazie al loro punto di riferimento tecnico, Tadio, che beffava un Vitto scandalosamente lento nel guadagnare la linea di porta.

Risultato finale, al nostro personalissimo tacquino ed in attesa della conferma del referto arbitrale, 10-3. Si attende gi la bella, e questa volta, statene certi, il Condominio non ci prender sotto gamba e non potremo affidarci ancora al fattore sorpresa o al semplice favore degli dei!



Pagella
I voti della pagella, in casi di risultato cos ampio, sono poco divertenti e rischiano di essere una carrellata di voti alti... diventa difficile stabilire un ordine di merito per la squadra vincente, e al contempo si rischia di essere ingenerosi con la squadra sconfitta. Meglio quindi infilare semplicemente una serie di giudizi, per suscitare la meditazione nell'animo di ogni giocatore.


TAPIRULAN

Pigi.
Ripete la positivissima prova dell'altra volta, con in pi ottime triangolazioni. E' in forma, come non lo forse mai stato. Per lui urgerebbe fare la terza partita nel giro di una settimana. Hai mai visto che la magia finisce e ci troviamo col solito Pigi e 50 palloni in tribuna ogni partita.
Straripante.

Ra.
Doveva essere soprattutto l'anima tecnica della squadra, ma ci che ha fornito, a sorpresa, sono stati soprattutto la corsa e il pressing, non negando comunque al pubblico giuocate d'alta scuola. Nel pomeriggio aveva giocato a tennis e a calcetto...
Tonico.

French.
Stavolta, grazie ai cambi, riesce a fornire una prova di valore. Il suo staff medico gli sconsiglia di mangiare, come all'andata, quattro angurie prima dell'incontro, e la scelta paga, soprattutto in attacco, dove punge e arriva tre volte al gol. Pi zoppicante in fascia. Sembra chiudere la carriera alla Zidane, con il brutto gesto di una pallonata ad un avversario nel riscaldamento. Ma poi si fa perdonare.
Redivivo.

Del.
Alterna il ruolo di Buffon a quello di Cannavaro, e stavolta gli riescono entrambi. Decisamente pi lucido della volta scorsa, e anche se manca ancora un po' di corsa sembra sicuramente recuperato. Cala un po' quando una pallonata di LVI nei maroni sembra stroncargli la serata (e non solo), ma si riprende e fornisce continui ottimi lanci.
Preciso.

Vitto.
Corre molto. Doveva agire da seconda punta ed invece si sacrifica spesso in ruoli difensivi. Con Del costituisce una difesa a due da fubalino, ma a differenza di Del si stacca spesso dall'asta di metallo per correre a dar manforte alle punte, con moltissimi palloni e polmoni.
Atleta.

Topus.
La possibilit dei cambi evita la tragedia, e Topus, pur con un inizio di arresto cardiaco, riuscito ha condurre in porto la sua partita, tonica e vivace, tatticamente pi disciplinata della volta precedente, ma con lo stesso cuore.
Tenace.

Un capitolo a parte merita Topus in versione portiere. Dona al pubblico scene che non si vorrebbero mai vedere sui campi di giuoco, con un povero atleta umiliato da un ruolo non suo, e distratto ad arte da un manipolo di agguerrite sostenitrici del condominio, in grado per buona parte della prestazione da portiere di fargli perdere la Trebisonda.



CONDOMINIO

Grazie alla possibilit di fare quattro chiacchiere nel dopo partita, ho potuto conoscere meglio questa allegra compagnia, unita e piacevole, per cui stavolta sono in grado di abbinare i loro nomi alle facce viste sul campo e posso abbozzare qualche di giudizio anche sul loro operato sul terreno di gioco.

LVI.
Il condottiero dell'andata, che con un gol alla Del Piero aveva frantumato i sogni dei tapirulanners, questa volta gira un po' pi a vuoto, ma si fa notare comunque per il gol d'avvio (e un altro, se non sbaglio), e una forte pallonata scagliata con precisione chirurgica sul testicolo destro di Del, costretto per questo nella notte a 5 ore di camera iperbarica.

Tadio.
Tecnicamente il pi dotato, viene imbrigliato da un costante raddoppio e financo rattriplico (si pu dire?) di marcatura. Si certifica un'azione in cui viene fermato da otto avversari, ma siamo in attesa di una relazione fisica dell'Universit di Boston in grado di chiarire in modo esauriente l'accaduto.

Baf (qui deduco il nome dalla formazione annunciata, arrivandoci per esclusione).
Abbattuto alla met del primo tempo da una carica rabbiosa di French, riesce comunque a riprendere conoscenza e a dare il suo contributo, anche se ogni volta che si ritrova davanti il capelluto arancione cade in preda ad attacchi di panico e tic nervosi. C' da capirlo!

Sbric.
Difensore dai cento e pi polmoni, stavolta le sue incursioni offensive non pungono come all'andata, e verso la met del secondo tempo perde anche la pazienza nei confronti dei compagni. Non per questo si tira indietro, e risulta comunque il pi corridore dei suoi.

il Maldo.
Il talentuoso attaccante soffre della sindrome del cugino maggiore verso cui si deve portare rispetto, e ogni volta che si trova di fronte a Vitto cede, appunto, rispettosamente il passo, e il pallone. Manca di cattiveria sotto porta.

Ciacio.
Uomo coraggio della squadra, non smette mai di crederci ed agita la chioma in mezzo alla difesa costringendo i suoi a tentare la via del goal fino alla fine. Nega a Del con un intervento da difensore a portiere battuto la gioia del gol dalla lunghissima distanza, e questo rischia di procurargli una lunghissima zigrinatura sulla fiancata della macchina...


COROLLARI

Allenatore Condominio: Porkettaro.
Ecco la prova della trasmigrazione delle anime: l'anima, in questo caso, lui, trasmigrata dalla squadra sulla panchina. Come gi detto pesa come e pi di un uomo in campo, cerca ad ogni secondo di trascinare la sua squadra e si prende il compito, dalla panchina, di gestire i cambi e interloquire (non sempre pacificamente) con l'arbitro. Siamo in attesa di notizie sulla sua rotula.

Allenatore Tapirulan: il Fustaccio.
Quanto diverso l'allenatore degli arancioni. Arriva a met del secondo tempo, circonfuso da un possente odore di Gin Tonic, accompagnato da caritatevole Tapirugirl che avrebbe voluto evitargli le forti emozioni della partita. Entra in campo nel finale e commuove tutti muovendosi in direzione della palla, chiamando l'applauso commosso del suo pubblico che ancora ricorda le sue prodezze al mondiale del '38 con Piola e Colaussi.

Pubblico Tapirulan.
Presente, anche se, se non sbaglio, meno numeroso/rumoroso della volta precedente. Ma la volta precedente ero in ipoventilazione e sono uscito strisciando vergognosamente dal campo, quindi non credo di essere testimone attendibile. Incaricate da Del di applaudire la loro squadra anche in caso di errore, le troppo solerti tapirugirls finiscono per accompagnare con sonori applausi anche alcune clamorose vaccatone dei loro beniamini.

Pubblico Condominio.
Presente e vociante, ha anche il merito di garantire un gol alla propria squadra distraendo un Topus troppo incline a perdere il filo della partita quando a chiamarlo sono le sirene della "curva" condominiale. E' davvero notevole come un gruppo cos numeroso continui a seguire la squadra all'ennesima partita di calcetto, lodevoli. Una piacevole sorpresa la simpatia di tutta la compagine nel dopopartita.

Arbitro: Ginopino.
Si sta arricchendo. Voci di corridoio dicono che si pagher le vacanze con gli introiti illeciti legati alle sfide Tapirulan-Condominio. La volta scorsa fu il Condominio a pagare di pi, stavolta gli arancioni hanno voluto autotassarsi per garantirsi il successo senza gravare con cifre folli sul bilancio dell'associazione...
Scherzi a parte arbitra bene, riesce a tenere la partita per le corna e stavolta ci sono anche meno proteste (e se ci sono, sono da parte del Condominio e per tanto censurate in questo articolo).


Per concludere, una bella serata finita a parlare davanti a qualche bibita fresca con commenti sul calcio nazionale, talvolta a guisa di professionali CT, talaltra di affermati avvocati e grandi esperti di diritto calcistico, nell'attesa di organizzare "LA BELLA". E speriamo che ci sia, questa maledetta bella, perch French ha comprato le magliette nuove e sarebbe un peccato non usarle...

DEL [del@tapirulan.it]

 

I commenti sono chiusi | Archivio articoli

Commenti [38 commenti]

Appunto: il 24 c'è calcetto al Maris alle 15.

Squadre:
Io, LVI, Kiesa, Aglio, Braghieri
vs
Frencio, Robirobi, Ufj, Gual, A.Matri

Porkettaro | 19.04.2010  15:38 

Piuttosto a quando la bella a calcetto?
L'Associazione non riesce a raccattare cinque scalzacani?

LVI | Homepage | 19.04.2010  13:59 

Pooo - po popo popo po...

Del | 23.10.2006  14:46 

OH! TAMARRI! ;-)
QUANDO SI FA LA BELLA?!?!?

[PORKETTARO - AMBASCIATORE CONDOMINIALE]

Porkettaro | Homepage | 10.10.2006  15:58 

Vi pentirete di averla giocata, la bella.

LVI | Homepage | 25.07.2006  14:51 

La "bella" sarà in settembre. I nostri avversari è giusto che abbiano il tempo di prepararsi adeguatamente dopo la pesante sconfitta subita...

French | 25.07.2006  13:25 

Che intensa corrispondenza mi sono persa mentre ero tra arancini e granite siciliane!! A quando la bella?

VENERDI | 25.07.2006  11:29 

ARRIPIJATEVE GINOPINO E DATECE DANI E SILVY!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Manderemo gli ambasciatori per dirimere la questione.

:-P

Porlettaro | Homepage | 20.07.2006  12:32 

Ardua non direi.....vero, Tooooopuuuuuusssssss!?!?

pigi | 19.07.2006  17:17 

Ma condomini??? Cosa pensate di fare, il ratto delle Tapirugirls??? O il ratto...ehm...di Topus? Ardua scelta si impone....Ginopino aiutaci tu!

Dani | 19.07.2006  17:15 

Io aggiungerei 'Svka'.
;-)

Porkettaro | 18.07.2006  11:41 

Io aggiungerei: <>.

Porkettaro | 18.07.2006  11:11 

La Verità? Volete la Verità con la V Maggiore? Il Porkettaro mi consigliò...

- "Sire, se diamo al volgo l'illusione di essere artefice del proprio destino, lo legheremo a noi a doppio filo. Senza contare che l'ipotesi di una bella ci darà più tempo per organizzare il rapimento delle tapirugirls. Mentre loro staranno a festeggiare un'inutile vittoria, noi le avvieremo all'utilizzo del condom..."

- "Hai ragione fedele servitore, ma se proprio dobbiamo perdere, la cosa deve essere credibile: convoca i due eunuchi che tu sai e falli giuocare!"

- "Ottimo Eccellenza, vedrà che non se ne pentirà!"

- "Bene fidato acchiappasorci: come la chiamiamo questa pantomima?"

- "Mi permetterei di suggerirle "Operazione Barbarossa" in onore del rossopelico french"

- "Va bene, astuto grattaminchia, ma per la bella non ci dovranno essere superstiti. Anzi sì, solo il Del in modo che possa raccontare alle generazioni future come l'arroganza del suo Presidente abbia trascinato il suo popolo alla rovina"

- "E del Topus, Vostra Santità, che ne facciamo?"

- "Fanne ciò che vuoi, caro hobbit: questo è il suo destino"

- "Obbedisco. Che Dio ci perdoni l'ultimo incontro con i Tapiri...".

Andò così...

LVI | Homepage | 18.07.2006  10:35 

Sì... certo... prevedo già una "flessione" del 75-80% delle tessere...

Del | 18.07.2006  10:30 

Mettéteci Juan.
;-)

Pokettaro | 18.07.2006  09:35 

Porkettaro, giù le mani dalle Tapirugirls!
Altrimenti chi ci mettiamo allo stand il mercoledì e il giovedì a circuire inconsapevoli visitatori!?!?

pigi | 17.07.2006  23:04 

... Timeo Topum @ Topas ferentes ..

Ma se ci portate Silviam et Danielam ci sobbarchiamo gli oneri per sfamare il 'roditore' più simpatico che c'è!

Per la bella ('WrestleMANIA III') mi faro' le infiltrazioni (in ogni pertugio) per essere al 110% contro French. Di cui voglio lo SCALPO rosso!!! (Colore che ci fa vedere rosso).

La partita dovrà essere giuocata in una gabbia in acciaio.

;-)

Porkettaro | Homepage | 17.07.2006  22:16 

Grande Topus. Non cedere alla proskynesis richiesta dal presidente e fagli notare il suo peccato! :-D

Del | 17.07.2006  21:24 

lei sta peccando di hybris, caro il mio presidente...:P

Topus | 17.07.2006  20:41 

Lasciamo Topus al suo destino. Ieri sera la squadra di Tapirulan ha offerto una prestazione che mi rende orgoglioso di esserne il presidente. Schiacciare in tal modo una compagine esperta e preparata come il Condominio56 non è veramente impresa da poco, e devo aggiungere che l'arbitraggio poco poteva influire dinnanzi a cotanta superiorità.

French | 17.07.2006  20:27 

a volte mi chiedo se ricevete dei soldi o lo fate per puro diletto...
:|

Topus | 17.07.2006  20:19 

Incredibile... basta l'annuncio di un'indagine a carico di French per illecito sportivo con ventilata retrocessione di Tapirulan e subito le altre squadre come sciacalli si avventano sui nostri pezzi migliori! Sappiate che Topus ha firmato un contratto (capestro) e per abbandonare Tapirulan dovrà sborsare più o meno l'equivalente in euro del PIL della Repubblica Popolare Cinese.

Del | 17.07.2006  17:48 

Il condominio56 offre asilo politico al Topus e a tutte le topas stanche della dittatura del rossopelico.

LVI | Homepage | 17.07.2006  17:44 

"...io proporrei di dargli Topus per una sera e che ci faccia quel che vuole"...non mi sembrano parole di uno che pensa che uno valga l'altro: a me sembra proprio che French si sia accanito contro il povero Topus. Io fossi in voi aprirei un'inchiesta per scoprire come mai French vuole far fuori così miseramente Topus!!!

Betty | 17.07.2006  16:30 

Non ha fatto niente di male, è capitata a lui per sorteggio. Il fato ha voluto tutto ciò. Almeno così mi ha garantito French, e non ho motivo di credere che il presidente possa mentire su una questione tanto importante...

Del | 17.07.2006  16:19 

Ma povero Topus...cos'avrà mai fatto di male per essere sacrificato così? Secondo me è tutta invidia ;)...

Betty | 17.07.2006  16:12 

Concordo con l'idea di French. Crucifige Topum!

Del | 17.07.2006  14:59 

Ginopino vuole essere pagato in natura. Questo comporta due vantaggi: niente tracce sul conto bancario e risparmio notevole per le modeste finanze dell'Associazione. Se non ci sono volontari, io proporrei di dargli Topus per una sera, e che ci faccia quel che vuole...

French | 17.07.2006  14:31 

Oh ragazzi ma sapete che questa lista di commenti è molto più determinante come prova delle intercettazioni di calciopoli? Qui si parla di fatture dell'arbitro... di bonifici alla stampa/allenatore degli avversari... qui si va tutti al gabbio :-D

Ah no, dimenticavo, l'unico responsabile di tapirulan è French, va lui al gabbio!
Allora, Ginopino, questa fattura?!?

Del | 17.07.2006  12:34 

Basta. Mi ribolle il sangue nelle romanissime vene. Per la prossima partita scenderanno in campo le teste di morto e scriveremo la parola FINE su Tapirulan. Pork, prepara il sale...

LVI | Homepage | 17.07.2006  12:32 

x Porkettaro: mi dai gli estremi per il bonifico? :-PPPPPP

Ra | 17.07.2006  12:15 

Uuuuuhhh....
ma questo è un grande "feud" annunciato! A tapirumania III il main event sarà Porkettaro contro French!

Ma ricordate tutti quanti, a casa MAI! a scuola MAI! con gli amici MAI! French e Porkettaro sono professionisti, sono pagati per farlo, quindi ricordate, DON'T TRY THIS AT HOME!!!

Del | 17.07.2006  12:10 

Ma di che partita parlate?!? Non è stata giuocata nessuna partita ieri sera.. ;-)

A parte gli scherzi... Ra è un elemento assai valido che è stato sottovalutato dal Condominio56. (Tra l'altro MIA bestia nera, dato che c'ho sempre perso contro. E assomiglia a Rocco Tano - di faccia - ).

Abbiamo scherato la Primavera dando fiducia a chi (forse) meritava di stare nel muliebre pubblico. Cioè, va bene tutto, ma farsi dare lezioni di calcio da Topus e Vitto.. NO! Non ci sto!! ;-)

Dal mio punto di vista spero di mangiare il Panettone e di essere confermato in panca per la bella, dato che la rotula sta bene dove sta (l'ho riposta in un cassetto del como'!) ;-)

Pubblico: assortito e di qualità il nostro (ma silente). Assai appetitoso il vostro (Daniela e Silvia su tutte - stavo per scrivere 'su tette'). ;-)

French.... remember:

YOU...

ME....

WRESTLEMANIA!!!!!!!!!!!

Tornero' solo per te.

Porkettaro | 17.07.2006  11:39 

French, ti sei ricordato di chiedere la fattura a Ginopino, così scarichiamo l'arbitraggio dalle tasse?

Pigi | 17.07.2006  11:04 

Ah già, dimenticavo... il regime del Condominio ha cancellato quella partita dagli annali... :-D

Del | 17.07.2006  10:32 

French è stato di parola. Aveva detto che sarebbe arrivato alla partita in perfetta forma...ma a proposito: di quale partita state parlando? ;)

Betty | 17.07.2006  10:28 

In effetti già ieri in serata, di fronte agli occhi invasati di French che, udite udite, correva (!!!!), i dubbi sono venuti un po' a tutti...

Del | 17.07.2006  09:58 

La faccenda puzza. Io propongo un esame antidoping per questi tapirurunners redivivi.

Mr. Tetsuo | 17.07.2006  09:46 

I commenti sono chiusi | Archivio articoli
 
Tapirelax | Articoli recenti
22.07.2013
Echi di celluloide - 23: "Dexter"
[Autore: Matteo Fontana]
30.04.2013
Io come te sono
[Autore: Zumba]
08.04.2013
Echi di celluloide - 22: ''The closer'', gliallo slapstick
[Autore: Matteo Fontana]
02.04.2013
La seconda linea
[Autore: A.marti]
25.03.2013
Music corner - 51: La band pi media del mondo
[Autore: UfJ]
11.03.2013
Cin cin
[Autore: Mr. Orpo]
01.03.2013
Music corner - 50: Famosa rock band italiana. Tre lettere
[Autore: UfJ]
25.02.2013
Echi di celluloide - 21: ''The mentalist'', il fascino dei prestigiatori
[Autore: Matteo Fontana]
05.02.2013
La citt degli angeli
[Autore: A.marti]
Archivio articoli
 
 

Associazione Culturale Tapirulan
C.F. 90006350194
P.I. 01521680197

Sede legale
Via Platina 21
26034 Piadena (CR)



Sede operativa
Corso XX Settembre 22
26100 Cremona



Webmaster
French+Coma

Contatti
info@tapirulan.it

Tapirulan su Facebook
Tapirulan su Twitter
Blog.Tapirulan.it

Privacy Policy
Area Privata