Tapirelax
15.12.2008
MUSIC CORNER - 16
Ascolti ancora Guccini??!
Autore: Mojo

Parma, Palaraschi, 10/10/2008 - concerto Francesco Guccini

Lasciai Sandro nell’estate del ’98, a Manchester, con una frase di Radici e gli occhi umidi.
Dieci anni dopo, in attesa che mamma e sorella si preparino per il concerto, cazzeggio su Facebook giusto per capire come cristo si carica una foto.
Un nuovo amico. E chi cazzo è lo sfigato al computer alle 8 di venerdì sera? Gomitolo nello stomaco: Sandro P.. Questa volta ci scappa la citazione più appropriata della storia.
Come speravo, narra dieci anni in poche frasi. Replico con un saluto. ‘Ascolti ancora Guccini??!’, chiede.

Gli occhi ancora sorridenti carico il parentado sulla Multipla e mi dirigo al palazzetto dello sport. E’ brutto proprio come lo ricordavo, ma stasera c’è un bel movimento composito di gente. Liceali in uniforme: maglia del Che, kefia e bottiglia. Mamme e papà con prole, toast e biglietto in mano. Vecchi nostalgici, barba bianca giù al petto e occhiali spessi.
Incontriamo gli amici e ci dividiamo, per convenzione: mamme sugli spalti e giovani trentenni, ahimè, seduti a terra davanti al palco.
Concerto che è come timbrare un cartellino. Il sesto in tredici anni; l’ultimo, due anni fa, così deludente che sono qui soltanto per ciò che è stato in passato.
Poi esce Francesco, grande e grosso più di prima. E ho la pelle d’oca.

Ahia... il Nostro ha mangiato e bevuto pesante: poco fiato e voce impastata. Qualche battuta su Parma e le ultime tristi vicende cittadine, ammiccamenti a Flaco, Ellade Bandini, Vince Tempera [rispettivamente chitarra, batteria e tastiere ] e si comincia: Canzone per un’amica, di rito.
La voce ancora c’è, si sta scaldando. Le sei/sette canzoni successive mi ricordano per ché sono qui, seduta a terra con pozzanghera di birra sotto al culo, giovincelli che premono per conquistare centimetri, schiena da nervo sciatico del giorno dopo. Nessun cartellino.
Il tema, L’atomica cinese, Canzone delle osterie di fuori porta, Vedi cara, Canzone quasi d’amore, Incontro... niente oltre il ’76. Francesco scazza i dischi di provenienza ma narra le sue storie, possente e dolce come a malapena ricordavo.
Le chiacchiere fra una canzone e l’altra non mancano, ennesimo omaggio alla tradizione. Certo, non è più il genio minore e mordace di quei giorni là, ormai andati. Ma le dichiarazioni di Berlusconi fan ridere da sole, figuriamoci messe in bocca al Guccio.
Seguono un paio di canzoni nuove, Su in collina e Il testamento del pagliaccio, che presto dimenticherò. Grande attesa e cori stonati per i nuovi classici, Don Chisciotte e Cirano, con levata del pubblico anzi tempo: i fondoschiena ringraziano, i puristi da locomotiva meno.
Il resto è... Eskimo. Centinaia di parole una in fila all’altra mormorate tra i denti, un omaggio che è un manifesto. Il vecchio e il bambino, Auschwitz, Dio è morto. Più che canzoni, il nostro imprinting emiliano. Nessuna Avvelenata ma non si levano proteste.
Infine, naturalmente, comincia piano ‘non so che viso avesse, neppure come si chiamava’... il tempo passa e il mio pugno dà segni di cedimento già alla sesta strofa. Mal di braccio e occhi lucidi. Sì, ascolterò ancora a lungo Guccini.

MOJO [mojogoldmine@gmail.com]

 

Scrivi un commento | Torna all'inizio | Archivio articoli

Commenti [1 commento]

e contro ai re e ai tiranni scoppiava nella via la bomba proletaria e illuminava l'aria la fiaccola dell'anarchia.
Grande Guccini.

kiesa | 15.12.2008  14:15 

Scrivi un commento | Torna all'inizio | Archivio articoli
 
In evidenza
tapirulan ciaoo
Tapirelax | Articoli recenti
22.07.2013
Echi di celluloide - 23: "Dexter"
[Autore: Matteo Fontana]
30.04.2013
Io come te sono
[Autore: Zumba]
08.04.2013
Echi di celluloide - 22: ''The closer'', gliallo slapstick
[Autore: Matteo Fontana]
02.04.2013
La seconda linea
[Autore: A.marti]
25.03.2013
Music corner - 51: La band pi? media del mondo
[Autore: UfJ]
11.03.2013
Cin cin
[Autore: Mr. Orpo]
01.03.2013
Music corner - 50: Famosa rock band italiana. Tre lettere
[Autore: UfJ]
25.02.2013
Echi di celluloide - 21: ''The mentalist'', il fascino dei prestigiatori
[Autore: Matteo Fontana]
05.02.2013
La citt? degli angeli
[Autore: A.marti]
Archivio articoli
 

Associazione Culturale Tapirulan
C.F. 90006350194
P.I. 01521680197

Sede legale
Via Platina 21
26034 Piadena (CR)



Sede operativa
Corso XX Settembre 22
26100 Cremona



Webmaster
French+Coma

Contatti
info@tapirulan.it

Tapirulan su Facebook
Tapirulan su Twitter
Blog.Tapirulan.it

Privacy Policy
Area Privata