visita il nuovo sito di Tapirulan
Tapirelax
25.12.2005
REDAZIONALE - 1
Natale 2005
Autore: LA REDAZIONE

Carissimi e goffissimi lettori (internet un mezzo di comunicazione superlativo, e tali devono essere anche gli aggettivi usati!), la maiuscola Redazione della rivista umoristica di Tapirulan Online (che deve ancora
trovare un nome...) vogliono a cuori uniti augurarvi un discreto Natale e un pi che decente anno nuovo (per dimostrare di essere bravi a centrare le previsioni il nostro oculato presidente French ci ha costretti a un augurio di basso profilo).

Ma, suvvia, basta con le parentesi, dopo due mesi di articoli e racconti pensiamo sia proprio giunta l'ora di spiegare un po' lo spirito di quest'angolo di relax in un sito di arte, e quindi di un certo impegno.

Lo spirito essenzialmente il divertimento.

Divertimento nostro, in ordine di tempo, perch tutto comincia con il fatto che ci divertiamo a scrivere. Non saremo artisti, e quindi chiediamo scusa agli artisti veri e propri pubblicati sul sito per esserci accostati a loro, ma ci proviamo con tanta passione. Scriviamo un po' di tutto, a volte siamo comici, a volte solo ironici, a volte agrodolci, a volte facciamo proprio cagare... ma in fondo ci piace scrivere e ci proviamo continuamente.

Divertimento vostro, inoltre, amabilissimi lettori, che alternativamente avete l'opportunit? di assaporare con gusto racconti e articoli che vi strappano un sorriso, oppure indulgere nell'atavica ma sempre libidinosa sensazione di ricoprirci di meritati insulti quando scriviamo vaccate, attraverso l'apposita sezione "commenti".

Divertimento, quindi, e relax. Non cerchiamo la polemica, non cerchiamo la provocazione, anche se talvolta un argomento particolarmente serio potrebbe essere comunque spunto per un articolo, rischiando di dar luogo a qualche diatriba. Lo scopo di quest'angolo di relax non scannarsi (per quanto certuni possano comunque ritenerlo una forma di relax...) e non fare politica: quindi se qualcosa vi ha urtato non dateci peso, si dice per ridere... e se una cosa detta per ridere non peccato!

Considerate quanta fatica mettiamo in questa modesta opera. Con un presidente come French sempre alle calcagna e sempre pronto, bilancio alla mano, a tagliarci i fondi, e con la nuova incombente ombra del censore morale Pinuccio che si staglia all'orizzonte, qui in Redazione l'atmosfera sempre pi cupa. Solo il prode caporedattore Del (questa la tagliamo, ndRa) (no, no, a me piace, ndTopus) (bravo, ecco il centone, ndDel) difende a spada tratta gli interessi dei poveri redattori.

Non possiamo che raccomandarvi di continuare a seguirci assiduamente: il prossimo futuro vede lavori interessanti: continuano le sordide storie del pornodivo Sapone, Dino ce le propiner? presto. Il prolifico Pigi,
inoltre, ci inonda ogni giorno di nuovi articoli. Giusto ieri ne abbiamo cestinati quattordici. Non c' una rivista che vuole comprarlo? Magia abbastanza, ma sporca poco, non graffia i divani e non si arrampica sulle tende. E' un tantino molesto in presenza di ragazze, ma tenuto lontano da loro diventa docile. Allora, nessuno lo vuole? Vabbh, niente...
Ra, all'opposto di Pigi, non scrive mai... a precisa domanda risponde che impegnato in efficaci azioni di pastura. Da dodici anni. Efficaci? Mah...
Del partito per un reportage sulle feste di capodanno, e ha preteso un assegno in bianco dalla redazione per visitare quarantaquattro tra cenoni, veglioni, feste in discoteca e oscuri ricevimenti privati. Sempre all'opera anche i nostri collaboratori esterni, tra cui il produttivo Robirobi, del quale annunciamo nel prossimo futuro l'interessante sfogo "Accidenti, la vita".
E concludiamo con Topus, che non pago del Coprologo ha deciso di lanciarsi in un tentativo da guinness dei primati: vuole fare la cagata pi abbondante di ogni tempo. Sta scientificamente scegliendo le pietanze da ingurgitare all'uopo. Noi crediamo in lui, ce la pu fare, anche se un gruppo di fanatici della salvaguardia delle fognature bassolombarde ha gi? inviato in redazione lettere minatorie a lui indirizzate.

Ci siamo dilungati troppo, vero, meglio chiudere qui. Continuate a seguirci, perch le novit? saranno molte e a ritmo serratissimo (ecco, mi scappato un altro superlativo).

LA REDAZIONE [redazione@tapirulan.it]

 

Scrivi un commento | Torna all'inizio | Archivio articoli

Commenti [2 commenti]

No, Pigi, stai tranquillo, non ti avevamo chiuso fuori. E' che sono appena tornato dal lunghissimo reportage sulle feste dell'anno nuovo e mi sono accorto che devo aver dimenticato le chiavi della redazione nella Georgia australe... chi possiamo mandare a recuperarle... uhm... Tooooopuus... hai da fare?

Del | 05.01.2006  14:46 

Ehi, avete cambiato la serratura della redazione? Fatemi entrare che fa un freddo bestia! Giuro che non scrivo più! Promesso!

pigi | 03.01.2006  21:31 

Scrivi un commento | Torna all'inizio | Archivio articoli
 
Tapirelax | Articoli recenti
22.07.2013
Echi di celluloide - 23: "Dexter"
[Autore: Matteo Fontana]
30.04.2013
Io come te sono
[Autore: Zumba]
08.04.2013
Echi di celluloide - 22: ''The closer'', gliallo slapstick
[Autore: Matteo Fontana]
02.04.2013
La seconda linea
[Autore: A.marti]
25.03.2013
Music corner - 51: La band pi media del mondo
[Autore: UfJ]
11.03.2013
Cin cin
[Autore: Mr. Orpo]
01.03.2013
Music corner - 50: Famosa rock band italiana. Tre lettere
[Autore: UfJ]
25.02.2013
Echi di celluloide - 21: ''The mentalist'', il fascino dei prestigiatori
[Autore: Matteo Fontana]
05.02.2013
La citt degli angeli
[Autore: A.marti]
Archivio articoli
 
 

Associazione Culturale Tapirulan
C.F. 90006350194
P.I. 01521680197

Sede legale
Via Platina 21
26034 Piadena (CR)



Sede operativa
Corso XX Settembre 22
26100 Cremona



Webmaster
French+Coma

Contatti
info@tapirulan.it

Tapirulan su Facebook
Tapirulan su Twitter
Blog.Tapirulan.it

Privacy Policy
Area Privata