visita il nuovo sito di Tapirulan
Tapirelax
26.10.2012
ALICE NELLA BRUGHIERA
Autore: UfJ

Se vi aggirate di sera in quella terra di mezzo che si estende tra Crema, Pizzighettone e Soncino potreste avere la ventura di avvistare una fabbrica della nebbia. Le fabbriche della nebbia assomigliano più o meno a dei cementifici, però sono avvolte nella nebbia, hanno il colore della nebbia, fanno il rumore della nebbia e producono soltanto nebbia. E’ facile riconoscere la nebbia. La nebbia ha la forma della paura, perché avanza a volute sottraendo lo spazio, poi ristagna, orizzontale, magmatica, come ricordi dolorosi.
Se vi aggirate di sera in quella terra di mezzo che si estende tra Crema, Pizzighettone e Soncino potreste avvistare un locale chiamato Alice nella città. Potreste domandarvi “Ma che razza di nome per un locale immerso nella brughiera”. Potreste domandarvi  “Dove diavolo sta l’entrata” mentre vi aggirate disorientati nei locali del retro. Potete chiedervi infine quale micragnosa pidocchiera induce i gestori a imporvi una tessera associativa da otto Euro che scade il trentuno dodici duemiladodici, cioè fra 66 giorni esatti.
Se vi aggirate di sera in quella terra di mezzo che si estende tra Crema, Pizzighettone e Soncino potrebbe capitarvi di assistere alla performance di Alessia, Lorena, Pego e Roberta, assieme a un tizio vestito esattamente come il tipico frequentatore di un pub gallese e di un altro tizio che chiameremo con lo pseudonimo Il chitarrista con non tantissimi capelli. Ebbene, se vi capiterà una cosa del genere sarete fortunati.
Quel tizio vestito esattamente come il tipico frequentatore di un pub gallese vi prenderà per mano e vi condurrà ad assistere a un incontro di lotta nel fango tra una sensuale (ma occhialuta) poetessa contemporanea e nientemeno che il Leopardi, Jack Leopardi. Vi appassionerete a un genere letterario giapponese composto di diciassette sillabe, non una di più, non una di meno, il cui nome suona come uno starnuto di quelli in cui esce un po’ di catarro dalle labbra. Vi parlerà di giovani colf rumene che danzano come balinesi nei giorni di festa, ma sfortunatamente senza candelabri in testa. Da parte vostra vi emozionerete quando Il chitarrista con non tantissimi capelli eseguirà impeccabilmente un brano del calibro de Le acciughe fanno il pallone, infine vi si raddrizzeranno i peli delle braccia quando Roberta vi leggerà un estratto dal romanzo sui manichini scritto da quel tizio vestito esattamente come il tipico frequentatore di un pub gallese.
Alla fine della serata vi verrà voglia di tornarci di nuovo, in quel posto, sempre che riuscirete a trovarlo, sperando di incontrare nuovamente quei tizi strambi come la nebbia in cui sono immersi. Di tornarci, sì, ma possibilmente prima del 31 dicembre 2012.

UFJ [ufj@tapirulan.it]

 

Scrivi un commento | Torna all'inizio | Archivio articoli

Commenti [1 commento]

grande, grande.
La nebbia come l'hai descritta tu non l'ha mai descritta nessuno, nemmeno Virgilio, che si limita a dire che le nubi, come fiocchi cotonosi vagano e calando nella valle si sciolgono in nebbia.

robirobi | 26.10.2012  17:35 

Scrivi un commento | Torna all'inizio | Archivio articoli
 
Tapirelax | Articoli recenti
22.07.2013
Echi di celluloide - 23: "Dexter"
[Autore: Matteo Fontana]
30.04.2013
Io come te sono
[Autore: Zumba]
08.04.2013
Echi di celluloide - 22: ''The closer'', gliallo slapstick
[Autore: Matteo Fontana]
02.04.2013
La seconda linea
[Autore: A.marti]
25.03.2013
Music corner - 51: La band pi? media del mondo
[Autore: UfJ]
11.03.2013
Cin cin
[Autore: Mr. Orpo]
01.03.2013
Music corner - 50: Famosa rock band italiana. Tre lettere
[Autore: UfJ]
25.02.2013
Echi di celluloide - 21: ''The mentalist'', il fascino dei prestigiatori
[Autore: Matteo Fontana]
05.02.2013
La citt? degli angeli
[Autore: A.marti]
Archivio articoli
 
 

Associazione Culturale Tapirulan
C.F. 90006350194
P.I. 01521680197

Sede legale
Via Platina 21
26034 Piadena (CR)



Sede operativa
Corso XX Settembre 22
26100 Cremona



Webmaster
French+Coma

Contatti
info@tapirulan.it

Tapirulan su Facebook
Tapirulan su Twitter
Blog.Tapirulan.it

Privacy Policy
Area Privata