visita il nuovo sito di Tapirulan
Tapirelax
21.02.2006
QUELLI CHE...
Autore: Lady Bell

Quelli che la notte ritornano alle 3... e ti giurano che hanno fatto tardi per una cena di lavoro pallosa.

Quelli che con estremo disincanto sostengo che a loro le donne hanno fatto provare solo un grande dolore e non si fidano pi del gentil sesso e poi passa una bella gnocca, iniziano a sbavare e le offrono un caff.

Quelli che potresti identificare come i tuoi tipi ideali, uscite a cena, sono affascinanti, colti e divertenti e tu vai in brodo di giuggiole finch non ti chiedono se hai una tua amica disponibile che per sia speciale come te!

Quelli che si definiscono single convinti e sei per loro un'ancora di salvezza, una amica e fonte di saggezza e non capiscono che a te non frega niente di queste cose e vorresti solo essere la loro amante.

Quelli che decidono che non ti meritano e vogliono una pausa per riflettere sulla storia e poi li incontri la sera stessa al cinema che riflettono... con un'altra.

Quelli che non ti fanno storie sulla tua persona, dicono che sei "Nature", che gli piaci cos come sei senza maschere e poi passa una bellona super truccata e non riescono a distogliere lo sguardo da lei.

Quelli che ti dicono che non hanno trovato nessun dono pari alla tua bellezza e perci non ti regalano mai niente... BRUTTI TIRCHI!!

Quelli che ti dicono che i tuoi occhi verdi luccicano come due stelle del firmamento, che i tuoi lunghi capelli d'oro sono come fili mossi dal vento, ah ma chi stai a guard? !

Quelli che incontri per caso al supermercato, scambi di sguardi complici , che ti dici quello potrebbe essere il tipo giusto per me ed inizi a sognare e poi te lo trovi nella corsia del pesce surgelato che controlla i prezzi e ti si surgela tutto... anche l'anima.

Quelli che ti vorrebbero dedicare tutte le ore della loro esistenza tenendo conto per dei loro impegni quali: partita allo stadio, partita di calcio andata e ritorno, fantacalcio, gare di automobilismo, uscita con amici, allenamenti, playstation ecc.

Quelli che scelgono la sala di attesa negli aeroporti non in base alla destinazione ma in base al numero di gnocche che attendono di partire...

Quelli che.

LADY BELL [robertacampana@hotmail.com]

 

I commenti sono chiusi | Archivio articoli

Commenti [12 commenti]

"Quelli che..." non si accorgono mai di niente nonostante le cose stiano proprio lì davanti a loro come una montagna. Compratevi un paio d'occhiali!!! ;)

Betty | 27.02.2006  12:32 

bellaaaa la pleistescio....
e il minestrone di luoghi comuni è il mio cibo preferito ;)

Lady Bell | 23.02.2006  14:28 

Se vuole essere una dispensa di buoni consigli su come conquistare e/o salvaguardare il fragil cuore di una gentildonna, ne farò tesoro.
Viceversa, se vuole essere una satira al femminile, mi permetto di fare notare che a molti uomini gliene potesse fregà de meno del calcio e della pleistescio e mi oppongo a questo minestrone di luoghi comuni.

cristiano | 23.02.2006  14:15 

Tra i "sonetti dei pesci" e i "canti dei formaggi" personalmente preferisco la seconda opzione.
Per quanto riguarda il discorso sulle opere letterarie direi che ? un po' limitante fermarsi al prezzo della copertina, visto che potenzialmente dovresti trovarti in una libreria, ti consiglierei, sempre se ti interessa l'effetto che potresti avere sul genere femminile, di dare anche una sbirciatina "gratuita" alle prime pagine..

lady Bell | 23.02.2006  13:44 

Io di solito nella corsia del pesce declamo sonetti del trecento, riservando i canti gregoriani alla corsia dei formaggi. La gente passa dì lì, guarda i formaggi, poi mi ascolta per un po', ma non ne vede il nesso.
Per il resto, i miei discorsi in merito alle opere letterarie vertono in genere sul prezzo di copertina, ma non so che effetto possano fare sul genere femminile.

robirobi | 23.02.2006  13:14 

Ma io ho sempre un genere alimentare in mano... :-D

Del | 23.02.2006  09:29 

Dunque, se ho capito bene, un uomo con un qualsivoglia prodotto alimentare per le mani, è, nell'immaginario femminile, come una donna con i bigodini e le fette di zucchine sugli occhi nell'immaginario maschile... Farò tesoro dei preziosi consigli!

French | 22.02.2006  19:12 

"pesce condicio" è strepitosa...

Inquisitore | 22.02.2006  17:09 

Per pesce condicio sottolineo che non riguarda solo il pesce surgelato....ma tutte le categorie alimentari!
Quello che stona è il passaggio dall'ideale meraviglioso al terra-terra-routine che toglie tutta potenziale passione.
Ma ahimé so bene che occorre trovare la bellezza della vita nelle piccole cose della routine quotidiana....anche se si accettano le eccezioni ;)

Lady Bell | 22.02.2006  13:24 

Giuro che al supermercato non guarderò mai più i prezzi del pesce surgelato! Quante potenziali anime gemelle avrò perso a causa di questo imperdonabile malcostume?

French | 21.02.2006  13:07 

Se da questo scontro nasce un amore mi aspetto nella mia casella di posta un bel racconto da pubblicare con una dettagliata relazione del vostro primo incontro "visto da lei" e "visto da lui"...

Del | 21.02.2006  12:25 

Che dire?
QUESTA è la vera par condicio.
Mi sa che fra me e te...

fratearrigo | 21.02.2006  11:59 

I commenti sono chiusi | Archivio articoli
 
Tapirelax | Articoli recenti
22.07.2013
Echi di celluloide - 23: "Dexter"
[Autore: Matteo Fontana]
30.04.2013
Io come te sono
[Autore: Zumba]
08.04.2013
Echi di celluloide - 22: ''The closer'', gliallo slapstick
[Autore: Matteo Fontana]
02.04.2013
La seconda linea
[Autore: A.marti]
25.03.2013
Music corner - 51: La band pi media del mondo
[Autore: UfJ]
11.03.2013
Cin cin
[Autore: Mr. Orpo]
01.03.2013
Music corner - 50: Famosa rock band italiana. Tre lettere
[Autore: UfJ]
25.02.2013
Echi di celluloide - 21: ''The mentalist'', il fascino dei prestigiatori
[Autore: Matteo Fontana]
05.02.2013
La citt degli angeli
[Autore: A.marti]
Archivio articoli
 
 

Associazione Culturale Tapirulan
C.F. 90006350194
P.I. 01521680197

Sede legale
Via Platina 21
26034 Piadena (CR)



Sede operativa
Corso XX Settembre 22
26100 Cremona



Webmaster
French+Coma

Contatti
info@tapirulan.it

Tapirulan su Facebook
Tapirulan su Twitter
Blog.Tapirulan.it

Privacy Policy
Area Privata