visita il nuovo sito di Tapirulan
Tapirelax
10.07.2006
LE BIONDE O LE MORE - 2
Autore: UfJ

Eccoci qui di nuovo, cari ascoltatori, siete ancora l? C'avete proprio un cazzo da fare. Chi vi parla sempre UfDj dai 69 begahertz di ra diovlser. Minuti intensi: ordinato le pizze, battuto il fonico a briscola, dicusso con l'editore che vuole trasmettere pi fica e che non vuole capire che noi siamo soltanto una radio. Infine,essendo che al piano di sotto, coerentemente con la nuova linea editoriale, stanno girando uno spot radiofonico di biancheria intima vagamente softporno, siamo andati tutti gi ad ascoltarci dal vivo i sospiri delle ragazze. Il fonico ha lasciato aperto il microfono per cui avrete sentito tutti quello che ho fatto dopo, in bagno. Il fonico un emerito idiota nonch un pessimo giocatore di briscola e un inguaribile permaloso. Ritorniamo alla nostra classifica.

Al 5 posto - "Elio samaga hukapan kariyana turu" (album: "Elio samaga hukapan kariyana turu", 1989) di Elio e le storie tese Inizialmente intenzionato ad escludere le comedy-band, mi concedo un'unica eccezione: si tratta del titolo del primo album di Elio e le storie tese. Signore e signori questo il domandone del giorno, qui a ra diovlser: il primo che telefona in redazione con la traduzione corretta del titolo (aiutino: cingalese) vince il DVD col backstage del videoclip "La visione della figa da vicino". Via alle telefonate.

Al 4 posto - "Don't eat the yellow snow" (album: "Apostrophe", 1974), di Frank Zappa "Apostrophe" che originariamente doveva intitolarsi "Brown apostrophe" un concept album che rilegge il mito di Cappuccetto Rosso in chiave onirico-gastro-sentimentale ricollocandolo per l'occasione in un contesto artico odierno. L'opera narra di un ragazzino esquimese che compie un lungo viaggio interiore dopo aver accidentalmente ingerito una sostanza psicotropa, disattendendo il consiglio impartitogli dalla mamma: "Watch out where the Huskies go and don't you eat that yellow snow".

Al 3 posto - "Making flippy-floppy" (album: "Speaking in tongues", 1983), dei Talking heads Finalmente arrivata la ragazza con le pizze. Mmmh, che pezzo di f... Questa canzone dedicata a lei. "Sto facendo flippy-floppy Cerco di fare del mio meglio". Non credo sia necessario aggiungere altro.

Al 2 posto - "I promise not to come in your mouth" (album: "Zappa in New York", 1978), di Frank Zappa. Perde una posizione dopo molte settimane di permanenza in testa alla nostra hit-parade questo meraviglioso brano il cui testo avrebbe sbalordito fior fiore di glottologi, semiotici e critici d'arte, se soltanto Zappa l'avesse scritto. Esistono almeno altri due strumentali di Zappa in procinto di entrare in classifica. Uno "Tengo 'na minchia tanta" (album: "Uncle meat", 1969) un'esclamazione che Zappa sent proferita da un roadie di origini italiane, pi precisamente sicule. L'altro: "Questi cazzo di piccioni" (album: "The yellow shark", 1993) fu concepito durante una tourne in Italia in piazza duomo, a Milano. Pensate che me le inventi, vero? A beneficio di quella maggioranza silenziosa - cui perlaltro mi ascrivo - che ritiene semplicemente un crimine il fatto che "I promise not to come in your mouth" sia uno strumentale, suggerisco, come lenitivo, di leggersi le liriche di "Catholic girls" oppure "Keep it greasy (so it'll go down easy)", o "Harder than your husband's", tra l'altro tutti ottimi titoli. O, se volete far prima, compratevi il CD "Have I offended someone?"

1 posto - "Oops!... I did it again" (album: "Oops!... I did it again", 2000), di Britney Spears Colpo di scena: una nuova entrata direttamente al primo posto! Ma c' aria di plagio. Correva l'anno, mah... ero in seconda superiore: "Le ore" era il giornale pi letto dopo "TV sorrisi e canzoni", l'Italia viveva gli ultimi spensierati istanti di un boom economico mai avvenuto. Una frizzante mattina di primavera mi ritrovai pi intraprendente del solito e rubai all'edicola una copia di "Le ore" per sfogliarmela con comodo sotto il banco durante l'interrogazione di matematica del mio compagno di banco, incurante delle sue disperate richieste d'aiuto. Per incredibile che possa sembrarvi, "Oops!... L'ho fatto di nuovo" era il titolone a piena pagina di un servizio su Minnie Minoprio. Non mi addentrer a descrivere cosa realmente avesse fatto di nuovo Minnie Minoprio in quelle pagine, vi basti sapere che sono passati circa vent'anni e me lo ricordo ancora. Dubito che Britney Spears possa fare altrettanto, per quanto s'impegni. Ah, sapevate che 'to spear up' significa rizzarsi? Approposito... regia, REGIA! Ma dov' finita la ragazza che ha portato le pizze? No! Non le pizze, idioti! La RAGAZZA delle pizze... Qui UfDj sui 69 begaherz di Ra diovlser. In risposta alle telefonate di protesta giunte in redazione mi preme puntualizzare che " Imagine" di John Lennon e "Azzurro" di Paolo Conte. Un affettuoso bacio con la lingua a quella parte di voi che come me non va in vacanza. A chi invece sta per partire o gi partito auguro che gli scoppi un preservativo. Ma prima di salutarvi ed abbandonarvi a voi stessi in questa canicola estiva a fronteggiare le zanzare, l'afa e la voglia di scoparvi la vicina, vi sottopongo un tremendo dilemma che mi ha tolto il sonno giusto qualche sera fa. Dunque... sono in birreria con DJ Claudio, non so dove guardare da tanto che siamo circondati di gnocca. Ad un certo punto mi fa, serio: "Senti, UfDj ma... secondo te, sono pi porche le bionde o le more?" Che avreste risposto voi? A'v salt, entrata la ragazza delle pizze.

UFJ [ufj@tapirulan.it]

 

I commenti sono chiusi | Archivio articoli

Commenti [9 commenti]

La storia sarebbe troppo lunga da scrivere. E poi..
Il tempo delle storie tristi è finito.
E' giunta l'ora dell'oblio per il passato. Pensiamo al futuro!! :-P

Porkettaro | Homepage | 13.07.2007  12:15 

la sollecitudine e la determinazione cui le quali rispondi inducono a pensare che tu abbia una storia da raccontare... coraggio, non indugiare: tapirelax ti aspetta a braccia aperte...

UfJ | 13.07.2007  09:53 

Mi hai tolto le battute dalla tastiera Pork! ;)

Betty | 12.07.2007  22:48 

Cioé.. tu fai 'sta domanda al PORKettaro!?!

Le ROSSE!! Che domande!!

;-)

Porkettaro | Homepage | 12.07.2007  18:40 

beh caro porkettaro... sappiamo bene entrambi che la risposta è corretta, ma il fatto è che qui a raDiovalser abbiamo terminato i cotillons. ma se proprio ci tieni, puoi ambire al SUPERPREMIO, per ottenere il quale devi prima rispondere al domandone finale: sono più porche le bionde o le more?

ufDj | 12.07.2007  15:30 

Ho vinto qualcosa??!!

Porkettaro | Homepage | 11.07.2007  14:00 

'Elio samaga hukapan kariyana turu' Scoreggiamo e sborriamo con Elio :-P

Porkettaro | Homepage | 30.06.2007  14:21 

Io preferisco le bionde, ma mi innamoro solo delle more.

kiesa | 27.06.2007  18:52 

Ebbene sì: mio fratello ha tuttora il 33 giri di Elio e le storie tese citato nel pezzo.
Si segnala per i posteri il clamoroso "Cara ti amo"...

fratearrigo | 11.07.2006  07:27 

I commenti sono chiusi | Archivio articoli
 
Tapirelax | Articoli recenti
22.07.2013
Echi di celluloide - 23: "Dexter"
[Autore: Matteo Fontana]
30.04.2013
Io come te sono
[Autore: Zumba]
08.04.2013
Echi di celluloide - 22: ''The closer'', gliallo slapstick
[Autore: Matteo Fontana]
02.04.2013
La seconda linea
[Autore: A.marti]
25.03.2013
Music corner - 51: La band pi media del mondo
[Autore: UfJ]
11.03.2013
Cin cin
[Autore: Mr. Orpo]
01.03.2013
Music corner - 50: Famosa rock band italiana. Tre lettere
[Autore: UfJ]
25.02.2013
Echi di celluloide - 21: ''The mentalist'', il fascino dei prestigiatori
[Autore: Matteo Fontana]
05.02.2013
La citt degli angeli
[Autore: A.marti]
Archivio articoli
 
 

Associazione Culturale Tapirulan
C.F. 90006350194
P.I. 01521680197

Sede legale
Via Platina 21
26034 Piadena (CR)



Sede operativa
Corso XX Settembre 22
26100 Cremona



Webmaster
French+Coma

Contatti
info@tapirulan.it

Tapirulan su Facebook
Tapirulan su Twitter
Blog.Tapirulan.it

Privacy Policy
Area Privata