ARCHIVIO
KAMALAFILM
  30.09.2006 | 21:03
Lady in the Water
 
 

Visto ieri pomeriggio, all'insolito orario di 17.30, questo film mi ha stregato come solo le favole sanno fare. E' vero, sono amante dei film di Night Shyamalan (vedi Sesto Senso, Signs, Unbreakable, The Village) e un appassionato di cinema fantastico ma questa pellicola ha qualcosa di strano, qualcosa che oltrepassa il "solito" fantasy.

La premessa è davvero assurda. Un amministratore di condominio trova una fata del mare nella piscina, gli avvenimenti che seguiranno porteranno ad un cambiamento di dimensioni mondiali. Il tutto però si svolge tra le mura degli appartamenti. Un mix di personaggi caricaturali e allo stesso tempo dannatamente reali. Si susseguono scene di tenerezza, paura, follia, commedia e, sopratutto, fiaba.

Lodevoli la regia, la fotografia e le riuscitissime interpretazioni di Paul Giamatti e Bryce Dallas Howard. Lui passa dal comico al drammatico con estrema facilità, lei parla poco ma ipnotizza con lo sguardo (e dire che in The Village faceva la cieca). Ora attendo la ragazza la prossima primavera in Spiderman 3, finalmente in un ruolo "normale".

Avvolgenti le musiche, una pregevole colonna sonora che si fa ascoltare anche separata dal film.

Unico avvertimento, andate preparati ad accettare una storia davvero ai limiti, è una bella favola dark solo per coloro che "credono".

Fabio

Autore: kamalafilm | Commenti 0 | Scrivi un commento

  27.09.2006 | 15:58
Backstage di "Cenerentola" #3
 
 

La squadra Kamala cuore di "Cenerentola", da sinistra: Michele, Topus, Andrea e Fabio

L'attore di schiena è Luca, in una scena poi tagliata.

marzo 2006, foto Fizban

Autore: kamalafilm | Commenti 2 | Scrivi un commento

  26.09.2006 | 15:42
"Camelot" ovvero il progetto abbandonato
 

Dopo che ne ho accennato nel primissimo "appunto" di questo nostro blog mi sembra giusto raccontare un po' nel dettaglio cosa è accaduto. Ora che lo sconforto se ne è andato e la voglia di fare e di ricominciare è tornata possiamo analizzare i fatti a freddo.

Nel luglio di quest'anno Michele è stato selezionato per partecipare ad un concorso indetto da Movi&Co
con scadenza 15 ottobre 2006. Dopo aver brindato a crodino e patatine e molto contenti della scelta, io mi sono recato a Milano per un briefing con quelli di Movi&co e con l'azienda per cui avremmo dovuto realizzare il filmato aziendale, prova ultima del concorso. Nel caos dei nostri impegni, io e Michele abbiamo lavorato via fax, lui a Cremona e io nelle Marche per lavoro. Risultato, la sceneggiatura presentata venne bocciata. Poco male, l'azienda ci chiedeva altri soggetti e dei due presentati il mio su Camelot e Re Artù venne scelto!

Qual mago della tastiera che è Michele trasformò la mia breve idea in una sceneggiatura completa e divertente, anch'essa approvata dall'azienda in questione. Purtroppo però il tempo era poco. Il nostro soggetto era stato spedito il 10 agosto mentre l'approvazione della sceneggiatura completa arrivò a noi solo il 14 di settembre. Colpa di tutti e nessuno, solo un fatale disguido.

A conti fatti tra il 14 settembre e il 15 ottobre c'era solo un mese. Un mese per chiamare gli attori, contattare gli amici del Gruppo Storico di Cremona per i costumi, organizzare le location, gli oggetti di scena, fare un conto del budget, montare, eventualmente doppiare. Dopo una settimana ci siamo resi conto che l'impresa era impossibile, impossibilità aggravata da improvvise difficolta lavorative sia mie che di Michele.

Anche la gentile proroga di Movie&co fino al 30 ottobre non sarebbe bastata. Piuttosto che consegnare una schifezza (e siamo in grado di girarla una schifezza, ve lo asicuro) abbiamo deciso di gettare la spugna. Certo la rinuncia ad una vetrina così importante e interessante ci è costata parecchio ma oramai deve essere acqua passata.

Questa ne è la cronaca. Sbagliando s'impara.

fabio

Autore: kamalafilm | Commenti 1 | Scrivi un commento

  25.09.2006 | 00:45
Problemi con le funzioni...
 

Prima di andare a dormire. Volevamo dirvi che siamo ben consapevoli del fatto che alcune funzioni del blog non vanno a dovere. Il nostro webmaster ci sta lavorando e noi siamo tranquilli.
Per ora l'importante è partire.

Autore: kamalafilm | Commenti 0 | Scrivi un commento

  24.09.2006 | 19:56
Backstage di "Cenerentola" #2
 
 

Chiara e Andrea.

marzo 2006, foto Raiden

Autore: kamalafilm | Commenti 0 | Scrivi un commento

  24.09.2006 | 19:55
Backstage di "Cenerentola" #1
 
 

Fabio

marzo 2006, foto Raiden

Autore: kamalafilm | Commenti 0 | Scrivi un commento

  24.09.2006 | 19:40
1855, la Grande Rapina al Treno
 
 

Spero non abbiate pensato di trovare opinioni e parole solo su film recenti in questo nostro spazio. Eh no.
Ieri ho avuto la fortuna di recuperare e vedere questo divertente film di fine anni '70. Affascinante storia di ladri all'interno di un bellissimo ambiente vittoriano con due incredibili attori quali Donald Sutherland e Sean Connery. Ah, quanto sarebbe bello poter avere Connery per uno dei nostri cortometraggi! E proprio per la sua presenza credo che il film di Crichton sia meglio di quanto non sarebbe stato. Il carisma di Sean Connery rende molto interessante un personaggio che altrimenti risulta poco delineato nel film. I pregi però stanno nella storia, ricca di suspance, in un'ottima fotografia e in una splendida ricustruzione storica.
Se vi capita in qualche passaggio televisivo non lasciatelo scappare.

fabio

Autore: kamalafilm | Commenti 0 | Scrivi un commento

  23.09.2006 | 15:48
Sguardi di celluloide
 

"Il cinema sostituisce ai nostri sguardi un mondo che si accorda ai nostri desideri"
A. Bazìn

Non ce n'era certo la necessità di un ennesimo angolo di recensioni cinematografiche, vista l'ampia, ampissima offerta presente su riviste, giornali e internet. Lo sappiamo bene!
Eppure ci piace il cinema e parlare di cinema. Una vera e propria passione, la nostra.
E per darvi sfogo, scriveremo qui le nostre impressioni e opinioni su tutto ciò che colpisce i nostri occhi. Insomma, quelli che leggerete qui di seguito sono i nostri sguardi.
Sguardi di celluloide.

Altro non lo troverete.

Kamalafilm

Autore: kamalafilm | Commenti 2 | Scrivi un commento

  22.09.2006 | 21:44
Ciak, si posta!
 
 

Eccoci, pessimo momento per inaugurare il blog della nostra Kamalafilm, ma che fare nella serata in cui abbiamo gettato alle ortiche il progetto di un filmato aziendale legato ad un importante concorso? Raccontare un poco il nostro sconforto. Il quinto progetto kamalafilm ha avuto una improvvisa battuta d'arresto. Inutile tediarvi con i dettagli, almeno non ora.

Risaliremo, prepareremo qualcosa d'altro. Le idee non mancano di certo. Qualche braccio di aiuto invece si. Cercheremo anche attraverso questo blog di contattare tutti coloro che sono interessati ad unirsi alla nostra piccola squadra per farla diventare sempre più forte e sempre più produttiva.

foggio

P.S.: la mia foto è stata scattata dal grande Raiden

Autore: kamalafilm | Commenti 3 | Scrivi un commento

 
Associazione
Culturale Tapirulan
via Platina 21
26034 Piadena (CR)
Italia
Tapirulan.it il portale degli artisti contemporanei

Webmasters: French+Coma
Redazione: Del, Dani, Foggio, French, Juan, Pigi, Silvio, Topus, Tauro, Ra, Vitto.
© Tutto il materiale presente su questo sito è protetto da copyright.