tapirulan
CONCORSO PER ILLUSTRATORI » SESTA EDIZIONE » CALENDARIO DUEMILA11
News
NEWS

03.11.2010
Quaranta autori per la siesta

Negli editoriali precedenti vi abbiamo dato delle buone notizie: la mostra di Guido Scarabottolo in concomitanza con la mostra del concorso; l'allargamento da 30 a 40 delle opere selezionate; la pubblicazione del catalogo... Ora è venuto il momento dell verdetto della giuria: una buona notizia in linea principio, ma che temiamo deluderà la maggior parte di voi. Eccoli quindi i dodici autori del Calendario Duemila11:[break]

www.tapirulan.it/concorso-calendario/227/285

Qui invece gli altri 28 autori selezionati:

www.tapirulan.it/concorso-calendario/227/286

Questi insomma saranno i 40 autori esposti nella mostra e pubblicati sul catalogo del concorso. L'inaugurazione della mostra sarà il 13 novembre 2010 alle 18, speriamo di vedervi numerosi affinché anche quest'anno possa diventare una grande festa. Durante l'inaugurazione verranno anche nominati il vincitore del Premio della Critica e il vincitore del Premio Popolare. Quest'ultimo verrà decretato proprio dai visitatori del nostro sito tramite il voto on line, attivo da oggi sino a martedì 9 novembre 2010. Per votare si può cliccare qui.
Lo spazio di Tapirulan rimane aperto, come di consueto, affiché possiate esprimere le vostre opinioni e - ci auguriamo - perché gli autori selezionati possano ricevere i vostri complimenti, oltre a quelli di tutto lo staff della nostra associazione.



non ho gradito....quasi per niente

maz | 11.11.2010  02:28 

Non vediamo l'ora che sia sabato per rivedervi tutti! Alè!
Petra e Franz

petra aprile | 08.11.2010  21:17 

Per Michela: gli illustratori non vengono scelti dal nostro staff, ma da una giuria esterna nominata dall'Associazione (la suddetta giuria comprende, lo ripetiamo, un solo membro della nostra associazione). E' la giuria stessa a stabilire i propri criteri di scelta.

La Redazione | 07.11.2010  19:27 

Io voglio soltanto ringraziare tutti quei partecipanti che per la loro bravura mi hanno dato attimi di stupore e di "profonda invidia".
E ancora grazie a tutto lo staff di Tapirulan per il faticossimo impegno
Clara Maffei

clara maffei | 07.11.2010  19:21 

carissimi partecipanti delusi dalle scelte della redazione come me: non demoralizziamoci! andiamo avanti a disegnare e a divertirci a farlo! il bello del concorso è stato sicuramente poter ricevere commenti gratuiti di gente conosciuta e sconosciuta e di queto ringrazio la redazione. quanto alle opere scelte, in alcuni casi mi trovo d'accordo, ma in altri mi dichiaro perplessa e incapace di capire quali siano i veri criteri di scelta: l'originalità? la tecnica? il nome? la provenienza esotica? essere tra quelli dell'anno scorso? mistero

michela bresciani | 07.11.2010  18:21 

mi unisco al coro dei delusi. Delle (poche) illustrazioni davvero valide partecipanti, solo due o tre sono state selezionate. E in alcuni casi pare anche a me che sia stato premiato 'il nome' e non l'opera. Altre opere scelte mi hanno lasciata davvero sconvolta: lasciatemelo dire ma alcune sono proprio BRUTTE, sia tecnicamente, stilisticamente e sia per quanto riguarda la scelta del soggetto.
Pare che la meritocrazia in italia non esista più neanche in questi ambiti, unici contesti in cui era rimasta.

una delusa | 07.11.2010  15:04 

Questo spazio serve per sentire le vostre opinioni, lo abbiamo detto tante volte. Siamo sicuri che chi verrà alla mostra, vedrà il calendario o il catalogo rivaluterà i propri giudizi. Ma nel frattempo, se avete voglia, fateci sapere cosa vi è piaciuto. Confrontarsi significa anche dire "questo non mi è piaciuto" però mi "è piaciuto quest'altro".

Una raccomandazione: firmate sempre i vostri interventi!

La Redazione | 05.11.2010  14:23 

Anche io mi permetto di esprimere alcuni miei pensieri in merito alle scelta della giuria.
Mi arrogo il diritto di dire che tra tutte le opere partecipanti, quelle davvero meritevoli di nota erano tuttavia una piccolissima percentuale.
Per fortuna non sono state scelte dalla giuria senza dubbi competente. Tuttavia tra quelli selezionati trovo che ci siano alcune illustrazioni che non ci azzeccano proprio niente (per la leggibilità e l'attinenza al tema)!!!
E allora anche io non capisco più i criteri di scelta.
Spero di sbagliarmi ma ho la sensazione che alcuni siano stati scelti perché nomi già noti (e quindi di richiamo) o per la nazionalità (avere stranieri partecipanti è molto trendy ed esotico).
Dico questo non già perché scartato dalla giuria. Ho partecipato con piacere e - senza rancori - mi è servito per capire che forse la tecnica e lo stile utilizzati non erano consoni alla manifestazione. Non importa: si cresce.
Magari alla prossima edizione.
Coraggio, colleghi illustratori!!! RESISTIAMO! :)

 | 05.11.2010  13:00 

In piena coscienza della mia immaturità stilistica e tecnica, non mi sento di rimanere comunque in silenzio dopo aver letto i commenti della redazione.

Se è vero che questo concorso "ha come principale scopo quello di riunire gli illustratori, farli conoscere a vicenda. In una parola: divertirsi!" e, dunque, l'obiettivo prevalente non sembra quello di dare risalto ad artisti meritevoli, allora stona molto la richiesta di una quota d'iscrizione...

Le parole di Guido Scarabottolo, per come la vedo io (e probabilmente qualche altro partecipante e non), ben si adattano ad alcune delle opere vincitrici e segnalate.

Ultima considerazione: non è vero che il vostro concorso apre o chiude le porte del mondo dell'illustrazione? Allora, coloro che vengono pubblicati per due volte non dovrebbero guadagnare automaticamente un posto in giuria... accettati alla pari fra artisti e illustratori affermati e in grado di valutare oggettivamente opere altrui.

Detto questo, nessun rancore nel segnalarvi che non potrò esserci il 13. Anzi, mi dispiace sinceramente. Troppo distanti ed eccessivamente dispendiosa (per le mie tasche) l'organizzazione del viaggio. Ma l'anno prossimo mi rifarò vivo come partecipante, cercando di attirare l'attenzione dei giurati con uno stile molto più personale e una tecnica più matura!

Grazie per avermi dato quest'opportunità. Buon lavoro.

Francesco Sica | 05.11.2010  12:18 

Peccato che non sono stata selezionata..pazienza...perciò cercherò di migliorarmi di più (è una sfida contro me stessa!!!)
Comunque complimenti a quelli che son stati selezionati.

Redazione, volevo chiedere, dat che è la prima volta che partecipo... adesso le illustrazioni ce le riinvierete indietro, giusto?

Silvia Fassina | Homepage | 05.11.2010  12:13 

Ciao Redazione!
grazie mille per il chiarimento!!


Speriamo che arrivi anche per me un pizzico di fortuna!!

Per il momento si lotta e si incrociano le dita!!

Ciao a tutti.

à bientot!!:)

Federica de Ruvo | 04.11.2010  19:47 

Per Federica: condividiamo in pieno ciò che hai detto, l'importante è credere in ciò che si fa, provare piacere nel farlo e apprezzare ciò che si fa. Indipendetemente dai risultati nei concorsi.

Per quanto riguarda la critica sui selezionati "recidivi"... Beh, non possiamo indicare ai giurati (che - lo ripetiamo - sono tutti tranne uno esterni all'associazione) di non selezionare alcuni autori perché sono già stati selezionati... Sarebbe ingiusto nei confronti di questi autori che devono avere le stesse opportunità degli altri. Su 40 selezionati solo 4 erano stati selezionati anche l'anno scorso. Anche se, a onor del vero, ci siamo dettati una sorta di regola non scritta per cui a chi è pubblicato sul calendario per 2 volte (ed ha anche vinto) viene chiesto di entrare in giuria (e quindi, se accetta, non può più partecipare)

La Redazione | 04.11.2010  17:46 

Complimenti a tutti Redazione, Giuria e Selezionati ... grazie mille per avermi dato comunque questa possibilità. Ci rivediamo l'anno prossimo? Lo spero!( mi sono divertita un sacco!)
Un bacione Paola

Paola | 04.11.2010  17:30 

Ciao a tutti!!!
Io non sono nè arrabbiata nè delusa per non avere superato la selezione,perchè il mio lavoro mi piace e piace.
Inoltre sono consapevole di partecipare ad un concorso,dunque di avere un 50% di possibilità di vincere!!

Non dobbiamo demoralizzarci!!

Credere sempre in ciò che possiamo dire o fare,distinguendoci dalla massa di immagini-clichè riproposte al mondo infantile,sempre più soggetto ad una massificazione e omologazione visiva spaventosa!!Irrorare la propria vena artistica di personalità e carattere,è fondamentale...

L'unica mia critica è :"Perchè decretare o segnalare due volte consecutive una medesima persona quando ci sono altri lavori meritevoli di essere premiati o di avere maggiore visibilità?"
Avete allargato il numero delle opere selezionate per dare spazio alle stesse persone dell'anno precedente?

Per concludere,buon lavoro a tutta la redazione.E all'anno prossimo.

ciao ciao

Federica de Ruvo | 04.11.2010  14:31 

Che qualcuno sarebbe rimasto deluso lo avevamo messo in conto. Capita tutti gli anni. Ma invitiamo tutti, delusi e non, a venire all'inaugurazione della mostra perché questo concorso - lo abbiamo ripetuto tante volte - ha come principale scopo quello di riunire gli illustratori, farli conoscere a vicenda. In una parola: divertirsi! Le illustrazioni scelte non convincono? Pazienza... Il nostro concorso non spalanca di certo le porte del mercato a chi vince e non le chiude a chi perde.
In chiusura vorremmo citare le parole che Guido Scarabottolo ha scritto all'introduzione del calendario e del catalogo:

"Ho un consiglio da dare a tutti quelli che hanno partecipato al concorso: se proprio volete fare questo mestiere dovete essere, nei confronti di voi stessi, giudici molto ma molto più severi di qualunque giuria vi capiti di incontrare. Oltre che divertirvi parecchio a disegnare. Perché altrimenti non ha senso."

Chi, come noi, condivide questa filosofia, non manchi il 13 novembre che, se ci riusciamo, ci divertiremo insieme

La Redazione | 04.11.2010  11:31 

Salve a tutti, vincitori e vinti (ma poi, chi è davvero il "vinto"?).
E' vero, la redazione si aspettava una delusione dalla maggior parte di noi e, come sempre, il lavoro, lo stimolo e tutto il "dietro le quinte" si è svolto con ottima e seria organizzazione.
I commenti alle opere in concorso hanno fatto credere che sarebbero state scelte opere differenti, almeno per la maggior parte di noi, ed è verissimo che molto spesso si è in "balia" dello stile personale della giuria.
Vorrei però augurarmi (più che altro una speranza)che questo concorso, come tanti altri in Italia (sembra appunto diventata una moda già da un pò) non diventi una piazza per "opere" che non abbiano la giusta sapidità creativa, e, soprattutto (e qui mi associo agli altri commenti), non siano associate al mondo multicolore e particolare dell'infanzia.
Buona ri-vincita a tutti!

cristina guggeri | Homepage | 04.11.2010  08:15 

Ciao a tutti!
ho partecipato l'anno scorso, purtroppo quest'anno non sono riuscita.
A mio parere ci sono lavori estremamente validi e ben riusciti! e nel complesso mi sembra un calendatio davvero professionale, piacevole da sfogliare e da tenere appeso al muro. Mi sembrano ci siano critiche molto violente e inappropriate; non è semplice creare un calendario armonico con stili così differenti e devo dire che la redazione ha fatto un ottimo lavoro!
Vorrei incoraggiare anche io tutti i non selezionati, molti dei quali davvero bravissimi, e prendere la non-selezione come sfida personale per migliorarsi!
L'illustrazione dev'essere..una gioia!

ps.mi sono innamorata del mese di novembre..^^

Marika (BuBi)

BuBi | Homepage | 04.11.2010  01:05 

Vorrei associarmi al discorso fatto da Maddalena e aggiungere che ad eccezione di un'opera selezionata,devo dire che disapprovo quasi completamente la scelta della giuria.

Purtroppo, molto spesso, nei concorsi di illustrazione, si perde di vista il valore oggettivo di un'opera (dal punto di vista tecnico, stilistico e narrativo), subordinando la selezione al gusto personale dei singoli componenti della giuria. Se poi il giurato, è anche un illustratore, la sua scelta sarà rivolta a quegli artisti che rispecchiano in qualche modo il suo stile o hanno un modo di concepire l'illustrazione simile al suo e mi sembra che nel nostro caso specifico, questa mia considerazione sia palese.

Detto questo esprimo la mia solidarietà, a tutti i partecipanti, che a mio avviso meritavano di essere premiati e che invece non lo sono stati e invito tutti loro a non smettere mai di credere nel proprio lavoro.

Cristina | 04.11.2010  00:06 

ma allora c'è qualcuno che la pensa come me!!! in Italia siamo veramente scaduti sul ridicolo. se avessi un fratello di 10 anni, o anche più piccolo, avrebbe più possibilità di me di vincere. Di me, come di chiunque altro. Come ho letto, tecnica, composizione e capacità di narrare non esistono più, soprattutto in questi concorsi, che diventano sempre più RIDICOLI. Non ho neanche partecipato, per fortuna. Avrei sprecato soltanto del tempo, come ho fatto con altri concorsi. Io capisco le scelte stilistiche, ma qui si nasconde l'incapacità dietro una scelta di stile, e capita sempre più spesso. Chiunque sappia tenere a malapena una matita in mano, o sappia usare qualche programma, è ritenuto un illustratore. E' un problema grosso.

francesco gulina | Homepage | 03.11.2010  23:15 

ogni concorso ha tavole che piacciono di più e che piacciono di meno. quelle che comunicano qualcosa e quelle che invece stanno zitte. quelle che fanno spalancare gli occhi per la tecnica e quelle che sembrano fatte mentre si parla al telefono.
poi, per chi qualcosa di illustrazione ci capisce, ci sono altri parametri che entrano in gioco: la tecnica, la composizione dell'immagine, ma soprattutto - a mio avviso - quello che un'immagine è capace di narrare.
non voglio sostituirmi alla giuria né scrivo perché sono arrabbiata nel non essere stata scelta: riguardando l'illustrazione con cui ho partecipato, ne vedo 'errori' e mancanze.
ma ultimamente mi è capitato di partecipare a concorsi (alcuni tra i quali figuravo in catalogo) dove la qualità delle immagini vincitrici o comunque in primo piano era - ripeto, a mio avviso - discutibile.
illustrazioni sterili, che non dicono niente o che dicono cose già dette in tutte le salse da altre; immagini realizzate come fossero buttate lì tanto per dire 'proviamo a vedere se passo la selezione'; tavole che non si capisce che attinenza abbiano col tema o perché figurino in un catalogo di illustrazione per l'infanzia. immagini che non catturano, non trasportano nel mondo di chi le crea, non invitano ad entrarci.
e sempre meno sono le illustrazioni di cui possa dire 'sono fatte da un professionista'.
io non riesco più a capire quali siano i criteri per cui un'immagine viene valorizzata. non voglio saperli per potermi adattare ai gusti di un giudice o al filone (se c'è) a cui si ispira un concorso; semplicemente sono curiosa.
io continuerò a fare le mie illustrazioni e a farle al meglio, sperando che il talento e la passione autentici vengano sempre premiati& nei concorsi e non!

maddalena | Homepage | 03.11.2010  21:00 

anch'io mi complimento con la Redazione di Tapirulan per aver gestito 541 illustrazioni con scioltezza!!

Michela Zaccarini | 03.11.2010  20:53 

Le opere selezionate rappresentano una provocazione, ma specialmente una mancanza di rispetto e conoscenza, per la Vera Arte!
Trovo che il contenuto dei disegni sia povero nella tecnica, nella creatività e nella ricerca del tema (Attenendomi solo alle immagini non penserei mai e poi mai alla siesta).
A saperlo prima, non avrei sprecato il TEMPO PREZIOSO DI TUTTA L'ESTATE.
Non che avessi preteso che la mia opera fosse stata necessariamente selezionata, però trovo tutto ciò, una mancanza di considerazione per quelli credono l' illustrazione una fra le tantissime e bellissime espressioni dell'Arte.
Il nostro Paese, L'Italia, conserva un patrimonio artistico di eccellente bellezza conosciuta in tutto il mondo grazie a grandi Artisti come Michelangelo, Carvaggio, Leonardo Da Vinci ecc...
In questo modo l'Arte viene svalutata in quanto ne è mostrata una parte che non le appartiene affatto!
Con il Massimo Rispetto per le Opere realizzate dai Bambini delle scuole materne ed elementari, ma i disegni scelti non differiscono di molto.

Una partecipante | 03.11.2010  20:52 

Ancora complimenti a tutti!!

Agostino Sacchi | 03.11.2010  19:14 

Wow, che botta! E' davvero un piacere far parte di questo bel calendario! Complimenti a tutti, 12 e 40!
Complimenti anche alla redazione Tapirulan che si sbatte di continuo per rendere le cose migliori!

Andrea Mongia | Homepage | 03.11.2010  18:59 

Complimenti a tutti i selezionati!
Per me è un vero onore essere tra i 12 selezionati, avete reso questa giornata speciale.
In bocca al lupo per le votazioni!


Francesco Zito | Homepage | 03.11.2010  18:10 

Uff...anche io non riesco ad aprire le pagine!!!

Antonio La Malfa | Homepage | 03.11.2010  17:30 

ma dai, ma che vergogna! State uccidendo l'illustrazione in Italia.

Francesco Gulina | Homepage | 03.11.2010  17:20 

..Uff non riesco ad aprire i collegamenti

Daniele | 03.11.2010  17:04 

Complimenti ai 12 selezionati e ai 28 segnalati! :)
E' stato un piacere anche per me partecipare e condividere questa esperienza con tutti voi!
E ora... alle votazioni! ^_^

Sara Bi | 03.11.2010  16:20 

finalmente!!! complimenti per i selezionati!!!
Voglio dire che è stato un piacere condividere l'aspettativa con tutti voi 540. Adesso noi che siamo fuori, a scegliere fra i 40 fortunati il nostro preferito, beh, buon lavoro a tutti!

Ana In | Homepage | 03.11.2010  15:06 

SCRIVI UN COMMENTO
Si prega di firmare i propri commenti con il proprio nome e cognome.
I commenti anonimi saranno cancellati a discrezione della Redazione di Tapirulan

Nome:

Email (Obbligatoria - l'indirizzo non verrà pubblicato):

Sito internet:

Commento:  



Inserisci il codice di verifica visualizzato nell'immagine:


 

MENU
ARCHIVIO
CONTATTI
Sede legale
Associazione Tapirulan
via Platina 21
26034 Piadena (CR)

Sede operativa
corso XX Settembre 22
26100 Cremona

info@tapirulan.it

TWEETS
ULTIMI COMMENTI

29.08.17 di Daniel da
In Concorso calendario
04.08.17 di web-apotek-sverige.l
In Concorso calendario
02.08.17 di apoteknorge.life
In Concorso calendario
02.08.17 di nettapotek-norge.lif
In Concorso calendario
01.08.17 di miramesahighschoolfo
In Concorso calendario
01.08.17 di underbikeindustrymix
In Concorso calendario
01.08.17 di nolifewasted.org
In Concorso calendario
29.07.17 di northwoodhills.org
In Concorso calendario
29.07.17 di navigator-capital.co
In Concorso calendario
28.07.17 di James Sherman
In Concorso calendario
28.07.17 di nicolamarsh
In Concorso calendario
27.07.17 di www.clarehartley.co.
In Concorso calendario
27.07.17 di www.resourcebase.com
In Concorso calendario
27.07.17 di www.qa-associates.co
In Concorso calendario
26.07.17 di Russell
In Concorso calendario
Pubblicazioni / Edizioni Tapirulan

Associazione Culturale Tapirulan
C.F. 90006350194
P.I. 01521680197

Sede legale
Via Platina 21
26034 Piadena (CR)



Sede operativa
Corso XX Settembre 22
26100 Cremona



Webmaster
French+Coma

Contatti
info@tapirulan.it

Tapirulan su Facebook
Tapirulan su Twitter
Blog.Tapirulan.it

Privacy Policy
Area Privata