tapirulan
Concorso per illustratori » Ottava edizione
News
NEWS

21.11.2012
Ecco i risultati

Eccoci qua con i risultati di questa ottava edizione del concorso di Tapirulan. La giuria ha faticato assai a scegliere come è comprensibile dato il grande numero di immagini. Ma ora è venuto il momento fatidico di nominare i magnifici dodici, e di ribadire il nostro plauso a tutti seicento e oltre partecipanti che hanno intepretato il tema "buffet" in così tanti modi diversi. Ecco i dodici del calendario[break]:

www.tapirulan.it/concorso-calendario/379/440

Mentre qui trovate gli altri 32 autori selezionati:

www.tapirulan.it/concorso-calendario/379/441

Questi 44 autori saranno anche sul catalogo e le opere verranno esposte a partire dal 1 dicembre 2012 (inaugurazione, ore 17) presso Santa Maria della Pietà a Cremona. Insieme alla mostra di "Buffet" ci sarà anche la mostra personale di oltre 70 opere di Federico Maggioni, presidente di giuria e ospite speciale di questa edizione. Ci auguriamo di vedervi numerosi all'inaugurazione durante la quale verranno anche premiati il vincitore del Premio della Critica e del Premio Popolare. E proprio da oggi, fino al 27 novembre è possibile votare la propria illustrazione preferita. Si può votare qui. Ci auguriamo di vedervi numerosi alla mostra, il buffet non mancherà di certo!




si può essere selezionati o scartati, si può vincere o perdere, fa parte del gioco.
è facile prendersela con "l'arbitro", è sempre colpa degli altri.
forse un po' di autocritica farebbe bene.

sacco | 23.11.2012  19:40 

...seee vabbè ...cuore di mamma...
trovo inutili le polemiche dopo...
la Giuria ha valutato secondo dei loro canoni ben precisi...
in ognuno c'è qualcosa di interessante...chi l'idea...chi il colore..chi la tecnica.. trovo la scelta fatta dalla Giuria molto variegata..
Pazienza Mamy ci riprovero' il prossimo anno!!!!

Fra Dutto | 23.11.2012  18:54 

peccato abbiate selezionato delle opere
così ambientate al momento che viviamo, potevate lasciarvi andare e selezionare magari la venere di vermicelli così spiritosa e pulita oppure quello di mia figlia (Dutto F.) che è vicino ai ragazzini o spero perchè il disegno e i colori vivaci che esprimono un po di gioia o di paura con quella bocca aperta. Non riesco a votarne uno perchè in questo momento ho voglia di ridere anche un po.

 | 23.11.2012  15:02 

@Matteo

Io parlavo di opere che non hanno rispettato il tema, l'argomento, il concetto. Opere che NON RAPPRESENTANO IL TEMA ASSEGNATO!

Non c'è nessuno che mi spiega qual'è il principio che permette di scartare Carozzi per prendere Sperotto?

Poi perchè dare tutti quei dettagli nel tema? la convivialità, il tavolo, gli incontri?
Lo potevano chiamare CIBO (e diverse opere sarebbero state comunque fuori tema)

Carola G. | 23.11.2012  14:36 

Non sono un addetto ai lavori, ma seguo il concorso da un paio d'anni.
Vado un po' controcorrente, ma a me le scelte sono piaciute quasi tutte.
Complimenti ai selezionati per avercela fatta, ma anche a quelli che non ce l'hanno fatta: alcune opere sono davvero meritevoli...peccato che ci siano solo 12 mesi in un anno!

Olaf

Olaf | 23.11.2012  14:34 

penso che chi è competente ed ha esperienza, dovrebbe giudicare con oggettività...le scelte non possono essere soggettive in base ai propri gusti personali.
quelle potrei farle io che non sono del settore.
inoltre anche due segni fatti a penna dovrebbero essere fatti ad arte, altrimenti potrebbe disegnare chiunque.
buona idea e tecnica come metro di misura, non basta solo l'idea...ricordiamo che lo scopo è un calendario

Andrea Ruggieri | 23.11.2012  14:01 

@Carola: per curiosità, le bellissime opere escluse quali sarebbero a tuo giudizio? E non credi che se per ipotesi fossi stata tu a fare le scelte ci sarebbe stato comunque qualcuno a contestarle? La verità è che le scelte sono soggettive, e quello che tu consideri bellissimo e geniale, magari altri lo considerano brutto e banale. Qualcuno per esempio ha definito "imbarazzante" il mese di aprile, personalmente lo trovo invece molto gradevole, forse, nella sua semplicità, riesce a colpire nel segno. In sintesi, le scelte sono opinabili ovviamente ma si ha stima delle persone che le hanno fatte le si accettano (magari senza condividerle, ma con l'umiltà di ritenere che queste persone hanno più esperienza e competenza), se invece non si stimano le persone che devono fare le selezioni non si partecipa. Questo almeno è il mio parere

Matteo Bodini | 23.11.2012  12:33 

@Rocco e per chi giustamente odia le contestazioni sterili nei concorsi creativi (io in genere sono la prima a schifarmi):

Mi dispiace molto anche a me però non è nemmeno elegante escludere delle bellissime opere (in tema centrato e genialmente rappresentato) per far entrare opere fuori tema.
I partecipanti si sono impegnati per rispettare un concetto di base e se si fanno vincere idee che esulano dall'input iniziale la giurìa dovrebbe almeno presentare le proprie scelte, dare spiegazioni,lasciarci capire il modus operandi, trovare un nuovo filo conduttore (che non è più quello di partenza)

E' questo è l'atteggiamento davvero poco elegante e poco elegantemente si ripercuote sulle scelte fatte e sulle persone che non c'entrano nulla.

ma se qualcosa non torna la scelta più giusta è rassegnarsi perché il mondo è fatto così?
e i bravissimi illustratori che si sono visti passare avanti opere fuori tema? questo è molto elegante
___________________________________________________

Comunque, per chi non lo ricordasse o non lo avesse mai visto, questo era il tema del concorso:

Buffet. ÿIl mondo ruota intorno a un tavolo. Che sia imbandito in modo sfarzoso ed elegante oppure informale poco importa, perché il buffet è il momento conviviale per eccellenza, un'occasione per nuovi e forse inaspettati incontri: si possono intrecciare relazioni interessanti, bizzarre o noiose, magari si può trovare il grande amore... Ma è anche teatro di aspre lotte tra personaggi ingordi e famelici determinati ad accaparrarsi più cibo possibile.

Carola G. | 23.11.2012  11:09 

...bruttissimo però adesso criticare giuria e coloro che sono stati selezionati. Mettetevi anche nei panni di chi ha avuto questa piccola soddisfazione. Mi sembra veramente poco elegante

Rocco | 23.11.2012  10:20 

comunque alcune opere sono veramente stupende.un paio mi piacciono moltissimo (agosto e settembre per non fare nomi)

Carola G. | 22.11.2012  22:37 

Forse dall'esterno si legge come livore nei confronti della mancata selezione ma io non ho mai nemmeno sperato di essere selezionata, mi tiro fuori dai giochi, diciamo che proprio nemmeno ci voglio pensare perchè proprio non me ne frega nulla (sembra ipocrita ma è così).
Mi sarebbe piaciuto imparare guardando, osservare i i dettagli, la bellezza, la tecnica, la bravura, veder costruire una mostra e un calendario proprio con quella eccellenza. Avrei voluto sempicemente dire -non sono stata selezionata ma sono felice di aver partecipato a questa bella manifestazione-
invece mi rimane l'amaro in bocca perchè il mio pensiero nei confronti della vicenda è semplicemente "peccàto per l'eccellenza"

Carola G. | 22.11.2012  22:20 

Io penso che un illustratore debba rivolgersi di piu' al pubblico che agli adetti ai lavori...questo è un calendario che andrà appeso credo...si deve pensare anche a questo...il mese di aprile è imbarazzante da appendere, ha anche sbavature...
cmq per me, gennaio tutto l'anno

Andrea Ruggieri | 22.11.2012  21:47 

Premetto che non sono un illustratore ma un semplice appassionato e proprio per questo seguo questo concorso da qualche anno. Non ho memoria di una sola edizione in cui non ci sia stata una manciata di autori delusi che trovano consolante pensare che siano le scelte delle giurie ad essere imbarazzanti piuttosto che fare un po' di autocritica o, meglio ancora, pensare di complimentarsi con chi è stato selezionato. Sarebbe quantomeno un gesto signorile. Ma forse è proprio un vizio italico giacché viviamo in un paese dove chi perde (siano le elezioni o una partita di calcio) pensa sempre che sia ingiusto avere perso. E' sempre colpa dell'arbitro, dei brogli elettorali, della giuria, dei giudici... Insomma è colpa di tutti tranne che colpa propria. Quando si riuscirà a leggere un commento che rende onore ai vincitori anche se la si pensa diversamente?
Anch'io, avessi dovuto scegliere avrei fatto scelte diverse (in alcuni casi), ma voglio complimentarmi con gli autori selezionati. Si cominci a dire ciò che piace anziché denigrare ciò che non piace, e si tenga conto che forse le giurie non rispecchiano sempre il giudizio del pubblico (ma questo è un discorso vecchio come il mondo, si pensi al cinema...), ma sicuramente rispecchiano il giudizio degli addetti ai lavori, in sostanza coloro ai quali un illustratore si rivolge. Scusate se mi sono dilungato.

Matteo Bodini | 22.11.2012  19:38 

Concordo con i commenti sopra.
Mi rifaccio gli occhi da anni con le illustrazioni proposte per questo concorso (e non solo), e ammetto di trovare le scelte delle giurie sempre più deludenti. Non avevo mai commentato, ma ora basta!
A tutti gli illustratori: lo stile caotico-e-simil-bambino-di-5-anni non basta a fare di un'illustrazione un prodotto artistico. Anzi, trovo che sia molto difficile da gestire soddisfacentemente, e pochi lo sappiano fare. Inoltre sta diventanto davvero trito e ritrito.
Ho visto molti lavori che non mi stancherei mai di guardare, che mi trasmettono svariati sentimenti e messaggi, ma, pultroppo, puntualmente, la maggioranza di questi sono stati scartati. Penserei che sia un problema mio se non trovassi tanta gente che la pensa come me... quindi, vista l'opinione pubblica, direi che è un problema della giuria.
Spero che la giuria non si offenda, anche perchè vedo che è un problema di numerosissimi concorsi: il PUBBLICO è SEMPRE PIù SCONTENTO, perchè la giuria è sempre più distante dall'opinione pubblica.
Non credo che un'opera possa considerarsi tale se fruibile solo dai critici. E' un poco come se qualcuno si considerasse un grande poeta perchè il suo professore di letteratura lo pensa di lui... e l'opinione di tutti gli altri? Dai, almeno in quaesto concorso c'è la possibilità di un voto popolare... anche se filtrato sempre dalla stessa giuria.
Non posso nominare tutti gli artisti che mi sono piaciuti e che sono stati scartati, ma gli auguro buona fortuna, e spero che non si scoraggino.
Complimenti comunque ai selezionati. Alla giuria però, con tutto il rispetto, non me la sento di farli, spiacente. Non me ne vogliano :p

Mirije | 22.11.2012  19:12 

Complimenti a fogolin, il suo disegno è davvero bellissimo, una spanna sopra gli altri 11 selezionati

Piper | 22.11.2012  16:52 

concordo con la maggior parte dei commenti, non capisco la scelta dei selezionati! tra l'altro molti si assomigliano per tecnica e stile togliendo così varietà di immagini al calendario.
è un peccato perchè il concorso è bello, ma così la credibilità va a calare...

maddalena | 22.11.2012  10:59 

Io non puntavo proprio ad essere selezionata, è la prima volta che lo faccio e gli altri disegni sono molto più belli dei miei.
Pero' faccio due semplici osservazioni:
1. pensavo che i disegni dovessero avere attinenza con il tema proposto (pensavo che un buffet dovesse almeno prevedere un tavolo...)
2. Mi sembra che le illustrazioni scelte siano "fredde", con poca passione, molto belle ma .. come dire.. lasciano l'amaro in bocca.

Mi piacerebbe avere qualche indicazione, proprio per partecipare meglio il prossimo anno!

francesca | Homepage | 22.11.2012  10:14 

bè, complimenti per chi è stato selezionato

una, partecipante | 21.11.2012  22:52 

&disposto ad attraversare argomenti e materie diverse pur di parlare di sé e della propria vittoria al contest di scrittura.
manìe di protagonismo&quando è passata sarebbe bello tornare all'Illustrazione e magari sentire opinioni e commenti

Carola G. | 21.11.2012  22:48 

No, beh, ora che mi ci fai pensare può darsi che il mio essere stato selezionato sia piuttosto legato allo scarso coraggio della giuria, al manierismo imperante anche nel mondo della narrativa e al fatto che premiare uno che si chiama Uno è sin troppo facile. Ah, queste giurie vigliacche!

Uno | 21.11.2012  22:02 

ma certo che voi scrittori siete migliori&se poi hai vinto stai tranquillo che è proprio sicuro.

Carola G. | 21.11.2012  21:46 

Ho partecipato due volte al concorso di racconti della Tapirulan. Una volta volta è andata male, l'altra bene. La volta che è andata male ho pensato che me l'ero meritato e, sapete una cosa?, probabilmente avevo ragione. La volta che è andata bene ho pensato che me l'ero meritato e, sapete un'altra cosa?, probabilmente avevo ragione. Analogamente, non ricordo polemiche degli altri esclusi. Vorrei capire come stanno le cose senza accontentarmi dell'ipotesi più semplice (ma non per questo necessariamente errata), e cioè che noi pseudoscrittori siamo migliori di voi pseudoillustratori. Senza offesa, si intende.

Uno | 21.11.2012  21:18 

Io e sottolineo IO la vedo così:
la scelta di numerose opere è a dir poco inspiegabile, il livello globale (non di tutte ma quasi) è molto basso e spesso fuori tema.

La cosa peggiore è che non c'è stata nemmeno una scelta CORAGGIOSA: le belle idee sono state penalizzate a favore del nome e di un atteggiamento manieristico (le solite scopiazzature secondo le mode del momento e moltissime opere puramente decorative - con i disegnini delle verdure, dei piattini, degli omini..come nei rotoli di scottex)

Tra gli esclusi ci sono artisti che verrebbero apprezzati all'estero e glielo auguro di cuore&così il prossimo anno premierete quelli che scopiazzano quelli che vengono esclusi (da voi) in Italia&e via e via&.
ciao auguri a tutti
PEACE&LOVE

Carola G. | 21.11.2012  20:04 

Desine fata deum flecti sperare precando

Christian Imbriani | 21.11.2012  19:52 

Ciao a tutti,
secondo me la scelta dei 12 selezionati per il calendario è a dir poco imbarazzante. Ho guardato con attenzione tutte le opere in concorso e credo che i giudici dovrebbero vergognarsi perchè, come al solito, vengono selezionati i soliti nomi, ma non solo, si ha come l'impressione che le illustrazioni che faranno parte del calendario siano state realizzate in fretta e senza ragionamento, nè tantomeno passione, caratteristiche che, invece, erano presenti in moltissime altre opere in concorso. Mi ha stupito persino David Pintor che, per colpire la giuria, ha disegnato una bella pizza, ci mancava il mandolino e il mafioso e poi avvrebbe illustrato un fantastico stereotipo. Peccato, perchè ammiro molto il suo lavoro e il suo stile.
Mi dispiace essere così duro, ma se si guardano le illustrazioni di R.Battiloro, M.Piunti, C.Danger o D. Del Bue ci si rende conto di quello che sto scrivendo e di ciò che è stato "scartato". Forse avrebbe avuto più senso selezionare 12 illustrazioni tra le 32 segnalate, che comprendono bellissimi lavori.
Io non appenderei mai un calendario con quei disegni, non perchè essi siano brutti, non mi permetto di giudicare il valore estetico, ma solo perchè credo siano il risultato di un lavoro svolto di fretta.
Continuerò a partecipare a questi concorsi, ma spero di cominciare a vedere un po' più di obiettività da parte delle giurie scelte per giudicare gli illustratori.

Alfonso | 21.11.2012  18:58 

ho partecipato una seconda volta sperando che quest'anno la scelta sarebbe stata più oculata e critica. noto con mio rammarico che vengono selezionate sempre le solite persone o chi ha scatenato polemiche.
credo che non parteciperò più

stefania | 21.11.2012  17:43 

alcune illustrazioni scelte sono a dir poco imbarazzanti e altre non si sa davvero perchè siano state selezionate... le illustrazioni davvero belle si contano sulle dita di una mano, e non si trovano tutte fra le prime 12..... vorrei sapere che criteri sono stati adottati per la selezione di alcuni disegni (per la maggior parte, direi...).. forse quelli delle conoscenze e delle amicizie?? chissà.....

serena | 21.11.2012  17:18 

Si...mi aggiungo ai commenti sopra! Ma il senso di una balena che mangia un pesciolino rosso??! Ma dov'è l'aspetto conviviale di una situazione come "intorno ad un buffet! Mah...io sono rimasta proprio senza parole...ma d'altronde questo è il risultato della giurai e non possiamo sindacare. Ciao.

Cristiana | 21.11.2012  16:57 

almeno avete avuto il buon gusto di scegliere il lavoro della Stefanini...bellissimo! per il resto pessimo, niente di nuovo..

Vannina | 21.11.2012  16:17 

Agghiacciante (almeno secondo me...)

Paolo | Homepage | 21.11.2012  15:32 

vorrei vedere chi appendera' il calendario quest'anno...
vorrei sapere le motivazioni della scelta, almeno dei primi 12.

Andrea Ruggieri | 21.11.2012  14:18 

Andrea hai completamente ragione. Non ho parole. Tra le opere non selezionate ci sono molte illustrazioni piu'meritevoli.

Anna | 21.11.2012  14:07 

incredibile...senza parole. basta disegnare bendati o far disegnare un bambino per rendere un disegno originale. mah!

Andrea | 21.11.2012  13:29 

SCRIVI UN COMMENTO
Si prega di firmare i propri commenti con il proprio nome e cognome.
I commenti anonimi saranno cancellati a discrezione della Redazione di Tapirulan

Nome:

Email (Obbligatoria - l'indirizzo non verrà pubblicato):

Sito internet:

Commento:  



Inserisci il codice di verifica visualizzato nell'immagine:


 

MENU
ARCHIVIO
CONTATTI
Sede legale
Associazione Tapirulan
via Platina 21
26034 Piadena (CR)

Sede operativa
corso XX Settembre 22
26100 Cremona

info@tapirulan.it

TWEETS
ULTIMI COMMENTI

15.11.17 di Roberta
In Music corner - 43
07.11.17 di Hifi Escorts In Delh
In Music corner - 43
02.11.17 di Independent Escorts
In Concorso calendario
18.10.17 di best testosterone bo
In Music corner - 50
18.10.17 di steroids for muscle
In Music corner - 50
18.10.17 di weight loss pills
In Echi di celluloide - 23
17.10.17 di sam
In Echi di celluloide - 22
17.10.17 di dev
In Io come te sono
17.10.17 di Smith
In Io come te sono
17.10.17 di Best dick growth pil
In Echi di celluloide - 23
17.10.17 di Best dick growth pil
In Echi di celluloide - 23
03.10.17 di carlo leoni
In Concorso calendario
29.08.17 di Daniel da
In Concorso calendario
04.08.17 di web-apotek-sverige.l
In Concorso calendario
02.08.17 di apoteknorge.life
In Concorso calendario
Pubblicazioni / Edizioni Tapirulan

Associazione Culturale Tapirulan
C.F. 90006350194
P.I. 01521680197

Sede legale
Via Platina 21
26034 Piadena (CR)



Sede operativa
Corso XX Settembre 22
26100 Cremona



Webmaster
French+Coma

Contatti
info@tapirulan.it

Tapirulan su Facebook
Tapirulan su Twitter
Blog.Tapirulan.it

Privacy Policy
Area Privata