tapirulan
Concorso per illustratori Tapirulan | XII edizione
Giuria
GIURIA

Renato Casaro

Renato Casaro Terminator 2

Renato Casaro è nato a Treviso nel 1935. È un illustratore italiano, conosciuto per i suoi manifesti e le sue locandine cinematografiche oltre che per le sue pitture e le sue stampe artistiche. È considerato uno dei più importanti, influenti e innovativi cartellonisti cinematografici italiani. Ha realizzato, nel corso della sua carriera, centinaia di opere dedicate alla settima arte divenendo molto popolare anche all'estero
Inizia la propria carriera artistica a 17 anni, nel cinema Garibaldi di Treviso, dove realizza gratuitamente delle locandine per le pellicole in opera in cambio dell'ingresso in sala. Inizialmente riproduce e si ispira ad altri illustratori dell'epoca.
Nel 1953, all'età di 19 anni si sposta a Roma dove effettuerà un anno di lavoro come volontario presso lo Studio Favalli e solo due anni più tardi apre il primo studio privato a Cinecittà, diventando il più giovane cine-pittore in Italia. La prima commissione è un poster per un film tedesco su Romeo e Giulietta. Nel 1965 ottiene il primo successo internazionale grazie ai keyart (poster e locandine) diffusi in tutto il mondo per il film La Bibbia (film 1966), prodotto da Dino De Laurentiis facendo arrivare per la prima volta i suoi poster sul Sunset Boulevard di Hollywood.
Negli anni successivi lavora con i grandi nomi del cinema tra cui Claude Lelouch, Francis Ford Coppola, Wolfgang Petersen, Bernardo Bertolucci, Luc Besson, Franco Zeffirelli, Rainer Werner Fassbinder e presso le principali case produttrici a Los Angeles e New York. In particolare rimane salda la collaborazione con Sergio Leone, per cui realizza quasi la totalità delle locandine dei suoi film. Particolarmente famosi qui in Italia quelli legati al filone spaghetti western e divenuti oramai cult movie, come Per un pugno di dollari e C'era una volta in America, e tutti i film legati alla coppia Bud Spencer e Terence Hill.
[biografia tratta da wikipedia]
www.casaro-renato-art.com


Sylvie Bello

Federica Bordoni

Sylvie Bello è un’illustratrice francese. Originaria di Besançon (Francia), è nata il 26 agosto 1980, da qualche anno si è trasferita a Roma, dove tuttora vive e lavora. Le sue opere sono il risultato di una tecnica alquanto originale, simile alla monotipia. Molto spesso le sue illustrazioni sono in bianco e nero, talvolta con solo alcuni particolari colorati. “Voglio stimolare l’immaginazione di chi le guarda, fargli capire che tutto è possibile”, afferma l’autrice riferendosi ai suoi disegni. E questo tentativo pare le sia riuscito molto bene, visti i risultati e i riconoscimenti che Sylvie Bello sta ottenendo in questo periodo, gli ultimi dei quali la selezione alla biennale “I colori del Sacro” di Padova, e il primo premio al concorso internazionale di illustrazione dell’Associazione Tapirulan. A dicembre 2015, infatti, la sua illustrazione “Coûte que coûte” è stata premiata come vincitrice dell’undicesima edizione del concorso, il cui tema era “SOS”.
sylviebello.blogspot.it



Piero Di Domenico

Giornalista e critico cinematografico, da anni si occupa dei rapporti che intercorrono tra cinema, fumetto, letteratura e videogiochi e dei legami tra cinema e nuove tecnologie. Docente presso il Dams dell'Università di Bologna di corsi su storia del cinema, linguaggio cinematografico e tecnologie multimediali, è stato caporedattore dell'editore Coconino Press, direttore della casa editrice multimediale Ermitage Cinema e curatore del settore home video della Cineteca di Bologna. E' inoltre direttore didattico della scuola di narrazione Bottega Finzioni fondata da Carlo Lucarelli e collabora con la pagine culturali dell'Emilia-Romagna del "Corriere della Sera".
www.unibo.it/sitoweb/piero.didomenico2



Ale Giorgini

Ale Giorgini

Ale Giorgini, classe 1976, è un illustratore che vive a lavora a Vicenza. Fra i suoi clienti: Warner Bros, Boom Studios, Foot Locker, Faber-Castell, Sony Pictures, Emirates, MTV, Gruner+Jahr, Mondadori, La Repubblica XL, Focus Wild, Focus Junior. Ha partecipato a performance e mostre in tutto il mondo (New York, San Diego, Sidney, Roma, Firenze, Napoli, Los Angeles, Milano, San Francisco, Portland, Melbourne). Sue opere sono esposte alla Hero Complex Gallery (Los Angeles), alla Bottleneck Gallery (New York) e ad Ottobre 2014 inaugurerà una personale presso la Improper Walls Gallery di Vienna. È il curatore di Illustri Festival e del Berga Urban Museum (Vicenza) e insegnante alla Scuola Internazionale di Comics.
alegiorgini.com


Sandra Gobbato

Sandra Gobbato è la fondatrice di Mutty, uno spazio culturale attivo dal 2013 nel centro storico di Castiglione delle Stiviere (Mantova), una cittadina sulle colline moreniche, a pochi passi dal Lago di Garda. Mutty è una libreria specializzata in illustrazione, design e arti oltre che uno spazio espositivo. L’attività imprenditoriale di Mutty ha come obiettivo la promozione e la divulgazione del lavoro di illustratori, artisti e studiosi del bello attraverso le presentazioni dei libri e degli autori che la libreria seleziona e l’organizzazione di mostre e laboratori didattici per bambini e adulti. La passione per l’illustrazione è al centro dell’offerta culturale, ma Mutty nasce anche come semplice contenitore di diverse esperienze creative, formative e di riflessione. Per questo continua a farsi influenzare da tutto quello che è innovativo, stimolante o utopico.
www.mutty.it


Maria Flora Giubilei

Storica dell’arte, dopo aver vinto nel 1988 il concorso per funzionario direttivo della Galleria d’Arte Moderna di Genova, dal 2001 è il direttore dei Musei di Nervi - Galleria d'Arte Moderna di Genova, Raccolte Frugone e Museo Luxoro - di pertinenza del Comune di Genova: dei primi due ha curato gli ordinamenti, gli aspetti museologici e ha pubblicato i cataloghi generali.
Co-curatrice di due collane di libri d’arte con racconti e illustrazioni per bambini, autrice di saggi sulla storia delle arti italiane dalla prima metà del XIX alla contemporaneità, sulla storia del collezionismo nel medesimo periodo, ha partecipato a molti convegni, seminari ed eventi culturali, firmando mostre di arte moderna e contemporanea nei musei genovesi e collaborando a varie esposizioni in diverse sedi museali italiane.
www.museidigenova.it


Simone Sbarbati

36 anni, papà, docente di comunicazione e co-fondatore/direttore di Frizzifrizzi, magazine online che parla di arte, design, editoria, moda e web..
www.frizzifrizzi.it



Guido Scarabottolo

Guido Scarabottolo

Guido Scarabottolo è nato nel 1947 a Sesto San Giovanni. Laureato in architettura presso il Politecnico di Milano, nel 1973 è entrato a far parte dello studio Arcoquattro che si occupa di architettura e comunicazione visiva in ambito editoriale e pubblicitario. Grafico e illustratore ha lavorato per tutti gli editori italiani, la RAI, le principali agenzie di pubblicità e le maggiori aziende nazionali; ha collaborazioni in Giappone e negli Stati Uniti. Design per diletto, di tanto in tanto realizza oggetti e mobili. Sue illustrazioni sono apparse in numerose mostre, in Italia e all’estero. Vive e lavora a Milano.
www.scarabottolo.com



Fabio Toninelli

Presidente e membro fondatore dell'Associazione Tapirulan, lavora come grafico e art director.
www.fabiotoninelli.com


Giuseppe Zapelloni

Fondatore e amministratore della casa editrice La Grande Illusion, che ha base a Pavia ma è itinerante e cosmopolita d’elezione, dedicata alla produzione di libri che siano ogni volta un progetto editoriale ed una collana a sé: sperimentazioni concrete tra letteratura, illustrazione e grafica nel segno dell’inedito e della tradizione.
www.lagrandeillusion.it

MENU
ARCHIVIO
CONTATTI
Sede legale
Associazione Tapirulan
via Platina 21
26034 Piadena (CR)

Sede operativa
corso XX Settembre 22
26100 Cremona

info@tapirulan.it

Associazione Culturale Tapirulan
C.F. 90006350194
P.I. 01521680197

Sede legale
Via Platina 21
26034 Piadena (CR)



Sede operativa
Corso XX Settembre 22
26100 Cremona



Webmaster
French+Coma

Contatti
info@tapirulan.it

Tapirulan su Facebook
Tapirulan su Twitter
Blog.Tapirulan.it

Privacy Policy
Area Privata