Cari amici, abbiamo archiviato l'undicesimo anno di attività dell'associazione con un piccolo fagotto di soddisfazioni e tante aspettative per il neonato 2016. Sicuramente, quello appena trascorso, è stato un anno di grandi cambiamenti per Tapirulan. A cominciare dalla nuova sede, inaugurata ad aprile, che ha già ospitato diverse mostre: Rivisti, Rock Motel, Affiche di Jean Jullien e 33T (tuttora in corso). Il 2015 si è chiuso con altre due mostre: La voglia matta, dedicata al cinema di Ugo Tognazzi (visitabile fino al 10 gennaio presso il Museo del Violino), e SOS con ospite speciale Beppe Giacobbe (a Santa Maria della Pietà fino al 31 gennaio). I soci e le persone che seguono la nostra attività sono il vero propulsore delle nostre iniziative, dunque anche quest'anno ci auguriamo che sarete numerosi a rinnovare la tessera (il prezzo di 10 euro rimane invariato, qui le modalità per iscriversi), che consente di partecipare gratuitamente ai concorsi e di ricevere il calendario 2016 in omaggio.

← Salsomaggiore Terme in bella mostra
Inaugurazione di SOS con Beppe Giacobbe →