FUMETTO - ILLUSTRAZIONE> AUTORE> EMANUELE MATTANA     GLI ALTRI AUTORI

Nome: 
Emanuele Mattana
Data di nascita:
../../...
Residenza: 
Varese
Telefono:

...
E-mail:
leleastra@yahoo.it
Sito:
...


GALLERIA DEI DISEGNI

26 anni, residente a Varese.
Lavora (prevalentemente di notte) presso un'azienda nel settore della Moda.
Vigilanza privata.
Ex carabiniere.
Studia informatica e lavora.
Grandissimo appassionato di letteratura horror, divora fumetti e film del genere indicato.
Adora disegnare e scrivere.
Ha già disegnato fumetti per diverse case editrici tra cui la "Emilia Romagna Eventi" e la Marco Cattaneo Editore.
Ha da poco ultimato di disegnare un nuovo fumetto sulla sceneggiatura di Andrea Laprovitera. (titolo "stazione di servizio" in attesa di una eventuale pubblicazione).
Sta scrivendo anche due racconti fantahorror che sogna di pubblicare.
Ogni cosa che decide di fare la porta alla materializzazione.
Non lascia nulla al caso.
Ama i rally (e prima o poi ne correrà uno, ed è convinto pure di ottenere ottimi risultati).
Adora il basket e tifa in modo esasperante la sua squadra del cuore, la Pallacanestro Whirlpool Varese!
Ama gli animali e la natura...ma anche la sua ragazza.

Al momento sta cercando di comprare casa.

(ogni riferimento a persone o fatti realmente accaduti è puramente casuale)

I testi delle tavole presentate sono di Andrea Laprovitera:

Andrea (Andy) Laprovitera nasce il 10/09/1971 ad Orvieto (Tr). Cosa abbia fatto in questo tempo nessuno lo sa, forse nemmeno lui. Ora lavora in ospedale facendo radiografie e T.C. varie, cercando di non pensare mai alle persone come cose. Lettore indefesso (forse anche un po' fesso), coltiva da sempre il sogno della scrittura e colleziona partecipazioni a piccoli concorsi e qualche pubblicazione in quotidiani e settimanali locali ed in antologie cartacee di vari editori. Il suo amore più grande (a parte la fidanzata che lo segue e lo compatisce tra fiere del fumetto e concorsi vari) rimangono i comics. Ovviamente, non sapendo disegnare (e qualcuno dice pure che non sa scrivere, ma questo è bene non dirglielo perché è un po' permaloso) si dedica alla sceneggiatura creando storie e personaggi a volte comici, altre volte drammatici, passando dal romantico all'horror, toccando il realistico e la fantascienza.