HOMEPAGE MUSICA> MUSICISTA> MANTA    GLI ALTRI MUSICISTI
home arte fotografia fumetto musica poesia racconti illustrazione

Nome: 
Manta
E-mail:
amara77@libero.it

2righe
Discografia
Testi
Foto

::2 righe::
I MANTA prendono vita dai membri ufficiali del gruppo BIALCOL: Moreno Chiari (voce), Mattia Raboni (chitarra), Manuel Scarsato (basso), Denis Breda (batteria), gruppo attivo dal 1996 che proponeva nelle proprie esibizioni principalmente cover dei Nirvana. I BIALCOL diventano poi SYBIL VANE con l'intento di proporre esclusivamente musica propria, poco dopo entra nel gruppo Alessandro Zambelli (tastiera, violino). Nel giugno 1999 il gruppo realizza il suo primo demo («La luna nel mio giardino») e decide di mutare il nome Sybil Vane in Manta. Dopo il primo demo e varie esibizioni dal vivo ai Manta si aggiunge una seconda chitarra: Fabrizio Malaggi. Nel settembre 2002 esce il secondo demo («Miss J»).

TORNA ALL'INIZIO

::Discografia::

LA LUNA NEL MIO GIARDINO (2002)

VENERE
EMME 25 [TESTO]
VINILE [TESTO]
SOGNO [TESTO]
LA LUNA NEL MIO GIARDINO

 

MISS J

100'S [TESTO]
IL PRIMO TERZO
ZETA
MALASTRANA
MISS J
NOVA EXPRESS
JORDY
ANIMA
VOLA
OUTRO
SE

 

TORNA ALL'INIZIO [2righe] [Discografia] [Testi] [Foto]

::Testi::

::100's::

Non riesco a vedere nei tuoi occhi
la ragione che vibra nei miei
arginerò le mie vene spezzate
con tutto il sangue che piangi per me.
SONO SUONI IN EUROVISION
NON
ACCADONO QUA
SONO SUONI IN POLEPOSITION

LUI NON CE LA FA
Controlli le mosse calcolando
l'immagine che avrai su me
allevierò ai tuoi neuroni stressati
la lettura di un copione mai esistito.
SONO SUONI IN EUROVISION
NON ACCADONO QUA

SONO SUONI IN POLEPOSITION
LUI NON CE LA FA
Ho provato a barricarmi -
ma sei entrata nuovamente
ripiegato dalle lettere -
ho bruciato la mie mente
devastante e responsabile -
il mio stato di coscienza
devastante il responso -
coraggiosa pestilenza
Hai provato a cambiarmi -
hai fallito doppiamentenessuno mi da ordini -
umana è la mia menteho provato a barricarmi -
ma sei entrata nuovamenteripiegato dalle lettere -
ho bruciato la mia mente
HO PROVATO A BARRICARMI
HO PROVATO A BARRICARMI
HO PROVATO A BARRICARMI
HO PROVATO A BARRICARMI

TORNA ALL'INIZIO [2righe] [Discografia] [Testi] [Foto]

::EMME 25::

È giusta la risposta obiezione
Tu vuoi la mia modesta opinione
la depressione resta il giudice
l'ambientazione è giusta senza te
non conta l'apparenza impressione
ma conta la sostanza più di te
rifletti l'esperienza frustrazione
superficiale essenza inutile
finita è la tua festa alienazione
la depressione resta il giudice
LIKE A POEM DARK I SEE YOU
LIKE A POEM DARK I SEE YOU
LIKE A POEM DARK I SEE YOU
LIKE A POEM DARK
E' giusta la risposta obbiezione
l'ambientazione è giusta senza te
come aria, liberacome aria, impura
LIKE A POEM DARK I SEE YOU
LIKE A POEM DARK I SEE YOU
LIKE A POEM DARK I SEE YOU
LIKE A POEM DARKLIKE A POEM DARK
I SEE YOU
LIKE A POEM DARK I SEE YOU
LIKE A POEM DARK I SEE YOU
LIKE A POEM DARK

TORNA ALL'INIZIO [2righe] [Discografia] [Testi] [Foto]

::SOGNO::

Volerai leggero fino al limite
fenderai il cielo, un crimine
sognerò, proverò alla fine del mondo
soffrirò ma vivrò alla fine del mondo
HO DIPINTO E RESPINTO L'ARIDA RABBIA
HO CONVINTO IL MIO ISTINTO CHE E' LA VERITA'
LA VERITA'LA VERITA'LA VERITA'
Nuoterai nel limbo del tuo simile
scoprirai il velo al tuo complice
sognerò, proverò alla fine del mondo
soffrirò ma vivrò alla fine del mondo
HO DIPINTO E RESPINTO L'ARIDA NEBBIA
HO CONVINTO IL MIO ISTINTO LUI SI SALVERA'
SI SALVERA'SI SALVERA'SI SALVERA'

TORNA ALL'INIZIO [2righe] [Discografia] [Testi] [Foto]

::VINILE::

Non ti riconosco e non so cosa vedi
non ti riconosco e non sei quel che credi
CHILOMETRI DI NEVE FRESCA SCORRE
CHILOMETRI DI CARNE PESTA SCORRE
CHILOMETRI DI NEVE FRESCA SCORRE
CHILOMETRI DI CARNE PESTA SCORRE
E cadere nell'oscurità
per vedere in faccia l'aldilà
SI', SI' E' UNA STORIA
CHE NON HA MAI FINE
SI', SI' E' UNA GLORIA
CHE MUORE NEL CUORE

Nello stesso corpo sei tu il mio credo
nello stesso corpo smetti, ma io bevo
CHILOMETRI DI NEVE FRESCA SCORRE

CHILOMETRI DI CARNE PESTA SCORRE
CHILOMETRI DI NEVE FRESCA SCORRE
CHILOMETRI DI CARNE PESTA SCORRE
SI', SI' E' UNA STORIACHE NON HA MAI FINE
SI', SI' E' UNA GLORIACHE MUORE NEL CUORE
COME PIANGERE SAPENDO CHE UNA FINE C'E'
COME RIDERESAPENDO CHE UNA FINE C'E'

TORNA ALL'INIZIO [2righe] [Discografia] [Testi] [Foto]