HOMEPAGE MUSICA> MUSICISTA> NOTABENE     GLI ALTRI MUSICISTI
home arte fotografia fumetto musica poesia racconti illustrazione

Nome: 
NOTABENE
Contatti:
manerg@aliceposta.it

Telefono:
339 2069750


Sito:

http://notabene.altervista.org

2righe

Discografia

Testi


Foto

::2 righe::

NotaBene nascono nel settembre del 2003 attorno ad un progetto di Gustavo Pasini (batteria) e G.Luca Avanzati (basso) da poco reduci dello scioglimento del loro ex-gruppo hard-progressive, i Lithos; a contattarli per primo è il tastierista Daniele Manerba, il quale, incuriosito dalla loro proposta di mescolare la musica Progressive con il Jazz-Rock e da tempo in cerca di validi musicisti per un progetto serio, accetta immediatamente di far parte della band. Il trio comincia così a suonare per circa un mese e a comporre i primi pezzi finché non riesce a trovare Silver Pes, già amico e chitarrista insieme a Gianluca, per ampliare le possibilità sonore della band e per dedicarsi ad apparizioni live in vari locali e alla realizzazione del primo cd demo "N.B." che arriva nel dicembre dello stesso anno. Questo lavoro, tra l'altro ben recensito anche a livello nazionale, stupisce per la particolarità, la lunghezza (quasi 50 min. per sette pezzi) e per l'esecuzione dei brani, ma soprattutto per il feeling che unisce i musicisti dopo solo 3 mesi di vita del gruppo. Nel marzo 2004 i NotaBene dopo una lunga ricerca per un cantante di ruolo diventano cinque grazie all'arrivo di Andrea Alberici e, successivamente, durante un concerto conoscono anche Rocco Vitiello, violinista e trombettista dalla spiccata passione per il jazz, che si appassiona al progetto e che va a completare l'organico. L'ottobre 2004 porta con sé la registrazione di un nuovo demo "Rosa Bianca" contenente tre brani inediti e due vecchi pezzi ampliati e riarrangiati secondo le potenzialità della nuova formazione,nei mesi successivi viene diffuso e recensiti stupendamente da giornali e riviste musicali.
Nei primi mesi del 2005 la band si dedica alla promozione e all'attività concertistica e a Marzo vengono contattati da Mauro Moroni della prestigiosa etichetta Mellow Records di Sanremo , specializzata in ristampe e nuove produzioni del progressive rock.
Dopo alcuni contatti decisamente proficui, viene deciso di remixare tutto il materiale che componeva il demo "rosa bianca", con l'aggiunta di una traccia nascosta come omaggio per i vecchi e nuovi fans, il lavoro viene svolto in agosto presso gli studi di Marco Olivotto a Nogaredo, in provincia di Trento.
Il lavoro di mastering dà ottimi risultati, per cui, dopo avere deciso la pubblicazione per il mese di Novembre, i Nota Bene riprendono l'attività concertistica, che li porta fino in Svizzera, dove fanno la parte del leone al festival organizzato dall'associazione culturale Haru Prog, presentando in anteprima una nuova suite di 16 minuti, intitolata "il treno di Obuda", che sarà il perno per il prossimo album, intitolato "Sei lacrime d'ambra" e che vedrà la luce nell'autunno del 2006.

TORNA ALL'INIZIO [2righe] [Discografia] [Testi] [Foto]

::Discografia::

NOTA BENE (2005)

1-Terra Madre [testo] [scarica MP3]
2-Danza nel Fuoco [testo]
3-Effimero Regno di Plastica
4-Maestrale
5-Rosa Bianca(suite)
-rosa bianca(parte I)
-notte d'autunno
-rosa bianca(parte II)
GhostTrack- Altopiano

 

N.B. (2003)

1-Harvey Keitel
2-Rosa Bianca
3-Traffico Soffice
4-Altopiano
5-Notte D'autunno
6-Effimero Regno di Plastica
7-R-Umori

NB: per scaricare gli mp3 cliccare col tasto destro del mouse su [scarica mp3] e selezionare "salva oggetto con nome".

TORNA ALL'INIZIO [2righe] [Discografia] [Testi] [Foto]

::Testi::

Terra madre

O madre terra che ti stiamo facendo
Guerre su guerre per averti
Le nostre mani troppo spesso incoscienti
Si prendono gioco di te
Trasformare, tutto intorno
Senza capire che

Ogni organismo è linfa vitale Il mondo vive così
Un equilibrio dei tempi lontani di terre senza confini

Quanto cemento per fabbriche e strade
Che portano dove chissà
Fiumi che scorrono densi giù a valle
Ricchi di nostre virtù
Trasformare, tutto intorno
Senza capire che

Ogni organismo è linfa vitale Il mondo vive così
Un equilibrio dei tempi lontani di terre senza confini
Acqua preziosa che cade dal cielo, disseta l'anima
Vento respira e soffia consigli dei saggi del tempo che fu

Sole all'orizzonte illumina il silenzio
Colori che sì perdono nell'immensa meraviglia
Gira lentamente l'assenza di gravità

Danza nel fuoco

Danza nel fuoco
togliti il vestito nuovo e danza insieme a noi
Danza nel fuoco
niente più comizi qui o spari o ti fan fuori
Danza nel fuoco
ho ucciso mio fratello ma i più buoni siamo noi
Sta per nascere una nuova vita cosa raccontare l'uomo non impara
Si sta per compiere una nuova era ma l'uomo non impara mai
e piovon bombe bombe bombe bombe
e ancora bombe bombe sulla città del tempo

Vivi e lascia vivere non puoi comprare il mondo
Dio non lo venderà!
Quello che non puoi avere tu lo fai sparire
poi prometti nuova vita a chi la può pagare
E' la guerra dei soldi!

Danza nel fuoco
dopo un grosso incendio puoi ricostruire
Danza con noi nel fuoco
ci sarà la vita eterna per chi danza insieme a noi
Dimmi cos'è che vuoi cambiare che vuoi comprare
Lancia un po' di bombe così il prezzo lo fai tu

Danza nel fuoco Danza nel fuoco
Danza nel fuoco Danza nel fuoco

 

TORNA ALL'INIZIO [2righe] [Discografia] [Testi] [Foto]

::Foto::

 

TORNA ALL'INIZIO [2righe] [Discografia] [Testi] [Foto]