POESIA> POETA > MARCO BELOCCHI    GLI ALTRI POETI

Nome: Marco Belocchi

pubblicato il :10.02.2008
Data di nascita:..1960
Residenza: Roma
Telefono:
...
E-mail: ...
Sito internet: ...

POESIE

Nato a Roma nel 1960, dove vive. Maturitā classica e diplomato attore presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “S. D’Amico” nel 1983.
Regista e attore, poeta e scrittore. Lavora quotidianamente in teatro da oltre 25 anni.
Č presente sulle seguenti antologie: Poesia 90, II Ed. (Il Ventaglio, Roma 1991); Larp - Laboratorio Aperto di Ricerca Poetica (Stampa Alternativa, Roma 1993); quotidiano “Paese Sera” del 26/1/93; Poeti e scrittori allo specchio (M.E.M., Arezzo 1995); Poeti e scrittori contemporanei allo specchio (Helicon, Arezzo 1998); I riflessi dell’anima (Pagine, Roma 2001); Discordanze (Pagine, Roma 2002); Dizionario dei poeti (Pagine, Roma 2006); Via agra (GiulioPerrone ed., Roma 2007); Vita č quest’avventura (Pagine, Roma 2007); Prospektiva N.40 (Prospettiva, Civitavecchia 2007); Pensieri d’inchiostro (GiulioPerrone ed., Roma 2007); Cittā di Castellana Grotte “V.Sabbatelli” (Pivot, Bari 2007); Star (Tapirulan, Parma 2007).
Pių volte finalista a concorsi di poesia e narrativa (Casentino VI e IV class.; Studio 12, finalista; I giochi della notte, finalista; Issimo, finalista, Scrivere Oltrepensiero III class.; M.Yourcenar, segnalazione; Cittā di Castellana Grotte “V.Sabbatelli” IX class.; Pensieri d’inchiostro II class.; Delitti d’autore, II class.; Tapirulan, segnalazione; Agavi Panormus, menzione speciale).
Presente nel volume a cura di G. Nocentini Storia della letteratura italiana del XX secolo (Helicon, Arezzo 2000).
Ha messo in scena alcuni suoi drammi tra cui: Eleonora D., 1992-2003; Gigolo, 1992; La regina della notte, 1993; Il ca’, la po’, il cu’ (dalle opere di P. Aretino), 1995; Saulo di Tarso, 2004; ha inoltre pubblicato la breve pičce Tre signori s’incontrano (Castelli Arte, Ciampino 1995) e il monologo In silenzio (ibidem 1996). Ha anche collaborato ad alcune sceneggiature ed č in procinto di girare il suo primo cortometraggio, un western dal titolo L’ultima ora.