Carrello 0
Autore

Prefazione di Ilaria Dazzi
68 pagine in bianco e nero, formato 13,5×18 cm
Carta: Burgo Musa 100 gr (interno)
Fedrigoni Materica lime 280 gr (copertina)
Anno: 2016

8,00

Product ID: 3906 COD: ISBN: 978-88-97199-59-5 Categorie: , , Tag: , , ,

Daniele Beghè è nato a Parma, dove vive da 53 anni. Ha frequentato il liceo scientifico e poi si laureato in economia e Commercio. Dal 1994 svolge la professione di Dottore Commercialista. Pur essendo da sempre appassionato lettore di poesia, ma soprattutto di vita all’aria aperta, ha cominciato a scrivere soltanto nel 2007, quando un noioso incidente stradale l’ha costretto in casa per alcuni mesi. la sua biografia letteraria può annoverare – oltre a numerose relazioni su bilanci societari, rintracciabili presso le Camere di Commercio – solo la partecipazione a diverse edizioni del concorso di Tapirulan, nel quale è stato selezionato e pubblicato nelle antologie Kona (2012), Mevoj (2014) e 8 (2015). Nel 2015 si è aggiudicato il terzo premio ex-aequo nell’ottava edizione del concorso di Tapirulan.

Carta

,

Sii il primo a scrivere una recensione su “Galateo dell’abbandono”

DELLO STESSO AUTORE

Prodotti correlati