Caso più unico che raro, questa volta avevamo finito di preparare tutto in (quasi) largo anticipo. La mostra la si era allestita il giorno prima, i cataloghi erano pronti. Eravamo terrorizzati: possibile che stia filando tutto così liscio? Avremo certamente commesso qualche errore madornale che balzerà fuori quando ormai è troppo tardi per rimediare.

Intanto si aprono le porte della mostra, iniziano ad affluire il pubblico e i fotografi. Pare sia tutto a posto, la sala si riempie e l’inaugurazione può iniziare. E anche la premiazione, perché ci sono anche i due premi della terza edizione del concorso di fotografia da assegnare. E così abbiamo premiato prima il vincitore della sezione Fotografia orizzontale e poi quello della sezione Fotografia verticale. Nel primo caso è stato addirittura compiuto un “avvenieristico” collegamento con la Cambogia per poter interloquire tramite Skype con il vincitore.

Collegamento in Cambogia con Alessandro Vannucci

Collegamento in Cambogia con Alessandro Vannucci

Ma chi ha vinto?
Alessandro Vannucci, presente solo virtualmente e Paolo Di Falco, presente per davvero.

Paolo Di Falco

Paolo Di Falco

Sono loro ad averla spuntata sui 268 partecipanti al concorso. Ma in mostra ci sono anche gli altri 44 autori selezionati, molti dei quali ci hanno onorato della loro presenza. Grazie a tutti per la splendida giornata di ieri che speriamo di poter documentare presto sia con foto che con video. Naturalmente chi avesse fatto delle foto può inviarcele e saremo lieti di pubblicarle su Tapirulan.

Ricordiamo che la mostra rimarrà aperta presso la Galleria Sant’Andrea di Parma fino a giovedì 22 dicembre. Appena possibile metteremo online anche FOTO3, il catalogo della mostra. Questo spazio rimane aperto, come di consueto, a commenti e opinioni.

← La privacy di Natale
Privacy – Premiazione e inaugurazione della mostra →