Si potrebbe dire: “La siesta è finita!”. Dopo due mesi di apertura presso il Centro Culturale Santa Maria della Pietà, domenica 16 gennaio si conclude la mostra Siesta, organizzata dall’Associazione Tapirulan con la collaborazione di Comune di Cremona, Centro Fumetto A. Pazienza, Associazione Illustratori, Fantigrafica, Macrocoop e La Provincia. E con Siesta si chiude anche Elogio della pigrizia, la personale di Guido Scarabottolo.

Tapirulan, in occasione della chiusura, ha in programma un aperitivo conclusivo alle ore 18 e a tutti i visitatori verrà fatto un piccolo regalo a sorpresa. La mostra è visitabile a Santa Maria della Pietà con orario continuato dalle 10 alle 19.

← Premiazione del concorso di poesia
A fine anno ci vorrebbe una siesta… →