Il tutto è iniziato a mezzanotte in punto del 6 ottobre. Il furgonzino dell’associazione è approdato in piazza della Pace a Cremona e improvvisamente sono sbucate le prime copie di Bombeiros, quarta antologia di racconti illustrati di Tapirulan.

Migliaia di persone si contendono la prima copia di Bombeiros

Migliaia di persone si contendono la prima copia di Bombeiros

Poi ci si è ritrovati alle 10 del mattino del giorno seguente nella nostra sede, per fare colazione e per l’inaugurazione della mostra delle illustrazioni pubblicate sul libro. Una fetta di torta al cioccolato, un caffè, un succo di frutta, un timbro sulla mano e via, in direzione della caserma dei pompieri.

Alberto Calorosi

Alberto Calorosi con Bombeiros nello Spazio Tapirulan

E lì nella caserma, finalmente, abbiamo potuto scambiare due chiacchiere con gli autori e abbiamo premiato il vincitore della quarta edizione del concorso di racconti: Alessandro Sesto con il racconto Eleonora.

Il vincitore del concorso: Alessandro Sesto

Il vincitore del concorso di racconti Alessandro Sesto con Gianluca Morozzi

A lui vanno le nostre congratulazioni, il suo racconto ci ha fatto divertire, ma anche discutere e riflettere. Un enorme ringraziamento va anche a tutti gli altri scrittori (presenti e assenti), a Gialuca Morozzi per la disponibilità, l’impegno e la simpatia, ai bravissimi illustratori che hanno collaborato alla realizzazione del libro e ai vigili del fuoco che ci hanno ospitati con la sola clausola di non poter scendere dai pali…

Il gruppo degli autori

Il gruppo degli autori di Bombeiros alla stazione dei Vigili del Fuoco di Cremona

Ringraziamo anche il comandante Toldo, la signora Maria e le sue lasagne. Per noi è stata una giornata splendida, ci auguriamo lo sia stata altrettanto per chi c’era, gli altri possono dare un’occhiata al reportage di Michele Prosperi nella nostra fotogallery. In questo editoriale c’è già qualche assaggio. Bombeiros, per chi lo desidera, è disponibile nel nostro bookshop online.

Bombeiros – Quarta antologia di racconti illustrati di Tapirulan

← Buffet, meno quattro giorni alla scadenza
Presentazione di Bombeiros →